PS4: I 5 migliori giochi del 2015, da The Witcher 3 a Bloodborne

PS4, i migliori giochi da comprare per la console Sony
Ecrit par

Quali sono i migliori videogiochi per PlayStation 4? Quali quelli che meritano di salire sul podio di questo 2015 ormai al tramonto? Scoprilo con noi!

Pochissime ore ci separano dal grande salto verso un nuovo anno. Il 2015 è infatti ormai al tramonto, ed oggi più che mai è doveroso sottolineare quanto questi ultimi 365 giorni siano stati ricchissimi dal punto di vista squisitamente videoludico. L'universo del gaming ci ha regalato tantissime sorprese in poligoni e texture, tra nuove proprietà intellettuali e seguiti particolarmente attesi, meritevoli di averci riportato nel cuore di saghe e franchise amatissimi. Eppure alcuni hanno brillato più di altri, distinguendosi dalla concorrenza per qualità e coinvolgimento, su tutte le piattaforme disponibili sul mercato, dalle fiammanti PS4 e Xbox One, passando per Personal Computer e Wii U, fino alle "piccoline di casa", Nintendo 3DS e PlayStation Vita. Per il momento andremo ad analizzare i 5 migliori titoli per PlayStation 4, sia in esclusiva che multipiattaforma: naturalmente si tratta di gusti assolutamente soggettivi, che possono differire da quelli dei nostri lettori.

5. Metal Gear Solid 5 (Konami)

Al quinto posto un titolo controverso e assai chiacchierato da pubblico e stampa specializzata: Metal Gear Solid 5 The Phantom Pain. L'ultimo grande progetto di Hideo Kojima sotto marchio Konami riporta Big Boss su console e PC, e lo fa rivoluzionando gameplay e narrazione. Approccio open-world ed uno Snake più silenzioso che mai hanno diviso la critica e l'apprezzamento dei gamer. Qui su melty abbiamo apprezzato il coraggio del maestro giapponese, nonostante MGS V deluda fortemente sul piano della trama e delle missioni secondarie.

4. Fallout 4 (Bethesda)

Posizione numero quattro per il quarto capitolo di una saga amatissima dagli appassionati di giochi di ruolo di stampo occidentale: Fallout! Nell'ultima scorribanda nella zona contaminata, Bethesda ci porta nel pressi di Boston, in un "more of the same" dei capitoli precedenti, ma elevato al quadrato. In Fallout 4 è tutto più grande, grosso e cattivo che mai!

3. Until Dawn (Sony)

Sul gradino più basso del podio finalmente un'esclusiva, l'orrorifico Until Dawn. Più un film interattivo che un videogioco in senso stretto, il titolo di Supermassive Games ricrea un teen horror sulle nostre PlayStation 4, chiedendoci di compiere scelte fondamentali per l'andamento della storia e per il destino stesso dei ragazzi protagonisti. Realizzazione tecnica, narrazione e coinvolgimento svolgono il loro dovere alla grande, strappando il terzo posto della nostra classifica con merito ed orgoglio.

2. The Witcher 3 (CD Projekt RED)

Medaglia d'argento per quello che in tantissimi hanno definito il miglior gioco di ruolo degli ultimi anni. Un capolavoro a tutto tondo, forse dal gameplay non esattamente immediato e fluido, ma da trama e personaggi inarrivabili. The Witcher 3 Wild Hunt è un'esperienza totalizzante, forte di un Geralt di Rivia carismatico e ammaliante. I CD Projekt RED ci regalano il gioco della loro vita... In attesa di scoprire il promettente Cyberpunk 2077.

1. Bloodborne (From Software)

And the winner is... Il nostro personalissimo generatore di imprecazioni! Battute a parte, quest'anno From Software e Sony Japan sono riusciti a confezionare un capolavoro a tutto tondo, che eredita da Demon's Souls e Dark Souls difficoltà, sistema di combattimento e carisma, riuscendo in ogni caso ad imporsi con una personalità specifica. Bloodborne è, per chi vi scrive, un gioco da avere a tutti i costi se possessori di una PlayStation 4. E' vero, è un titolo di nicchia e non per tutti, ma la magia di Yharnam è davvero irresistibile. E voi, avete una top 5 da proporci?

Crediti: From Software, Sony, CD Projekt RED