Primarie Pd: Aperti i seggi, Renzi, Cuperlo e Civati hanno già votato

I tre candidati immortalati assieme
Ecrit par

I seggi per votare alle primarie Pd resteranno aperti dalle 8.00 del mattino fino alle 20.00 di sera. Matteo Renzi, Gianni Cuperlo e Pippo Civati hanno già votato e puntano ai 2 milioni di elettori. Segui le primarie Pd su melty.it!

Domenica 8 dicembre, festa dell'Immacolata Concezione è anche un grande giorno per il Partito democratico, che ha indetto le primarie per stabilire chi sarà il futuro segretario. I tre candidati, Renzi, Cuperlo e Civati, che già si sono sfidati in diretta tv nel confronto Pd su Sky il 29 novembre, in queste ore stanno andando a votare nei loro rispettivi seggi. Il favorito Renzi si è recato nella sede di Piazza dei Ciompi a Firenze alle 10.13 circa, dove peraltro c'è stato un Flashbob di alcuni studenti dell'Isia di Firenze, a rischio chiusura per mancanza di fondi. Ai giornalisti ha dichiarato “La giornata sta andando bene, tanta gente sta andando a votare” e poi ha scherzato “chi voterò io? di sicuro non Gianni Pittella...”.

Più serio invece Pippo Civati, che ha ammesso, presso il seggio di Monza, dove questa mattina ha votato: “Se vinco io è chiaro che c'è un po' di panico”. Il re del web Civati, che su Twitter è tra gli utenti più popolari, tornato a casa ha cinguettato “Ho votato. E ho votato bene. :) #civado #cisonoandatogià”. Anche Cuperlo, come Renzi, ha scherzato con i giornalisti, spiegando: “Io mi sono fatto male da me, perché sono andato al programma Un giorno da pecora, che è molto simpatico, dove mi hanno detto, per stile lei non si può votare.... Adesso, non so entrando lì dentro avrei la determinazione di non votarmi, essendo per la prima volta candidato a qualcosa”. Romano Prodi invece, forse l'elettore più atteso, visto che fino a pochi giorni fa sembrava volersi astenere dal voto, si recherà nel primo pomeriggio, verso le 15.00, presso la sede vicino a casa sua.

Crediti: repubblica - skytg 24, Google images, facebook, web , archivio web