Premier League: Tottenham-Chelsea e le gare di Capodanno

Eden Hazard in un Chelsea-Tottenham
Ecrit par

La 1^ giornata di ritorno della Premier League si gioca il giorno di Capodanno e prevede il derby di Londra tra Tottenham e Chelsea. Sfida da Champions tra Arsenal e Southampton. Trasferta con lo Stoke City per il Manchester United.

La Premier League come tradizione scende in campo anche nel giorno di Capodanno. Il ciclo di tre partite durante le festività si conclude oggi, aprendo al contempo il girone di ritorno della massima divisione inglese. Apre la 20esima giornata di Premier la sfida tra Stoke City e Manchester United. Alle ore 13.45 i Potters sfidano i Red Devils, per un anticipo dal risultato tutt'altro che scontato. La squadra di March Huges nelle scorse due partite si è tolta dalla zona retrocessione grazie ai successi su Everton (1-0 in trasferta) e West Bromwich. In evidenza l'ex talento gira squadre di Bojan Krkic, autore di buone prestazione e rinato in Premier. Sono diverse le sfide interessanti per la classifica, tutte in programma alle ore 16.00. A incominciare da Liverpool-Leicester, sfida in apparenza senza storia per via dell'ultimo posto dei Foxes. I Reds hanno ripreso fiducia dopo la vittoria per 4-1 sullo Swansea e vogliono risalire la corrente con la seconda vittoria consecutiva. Per l'attaccante dei Reds Mario Balotelli si profila un'altra panchina e pochi minuti nel finale.

L'altra sfida da tenere d'occhio è Manchester City-Sunderland. I Citizens nella scorsa giornata sono stati fermati in casa dai Clarets (gli highlights di Manchester City-Burnley 2-2), sprecando una grande occasione di portarsi a un solo punto dalla capolista Chelsea. Il Sunderland nell'ultima gara ha strappato un pareggio fuori casa ai Villans. Pellegrini la scorsa giornata ha giocato con Milner punta centrale e con i Black Cats sono ancora out Dzeko e Aguero. il tecnico cileno potrebbe recuperare almeno Yaya Toure a centrocampo. Se c'è una sfida d'alta classifica è quella tra Southampton e Arsenal. I Saints e i Gunners sono entrambi a quota 33 e si giocano un pezzo dell'Europa che conta. La squadra di Ronald Koeman viene dalla vittoria con il Crystal Palace e da una buona prestazione finita con un pareggio finale con il Chelsea di José Mourinho (rivedi gli highlights di Southampton-Chelsea 1-1). Per Pellé e compagni rappresenta la gara della maturità, in cui capire se sia possibile reggere grosse pressioni fino alla fine del campionato.

Discorso diverso per l'Arsenal, che si ritrova al quinto posto a causa di un inizio opaco e pieno di passi falsi. Le ultime due vittorie con Queens Park Rangers e West Ham hanno riportato serenità nello spogliatoio. Neppure la presunta cessione di Lukas Podolski all'Inter ha scosso l'ambiente. Una ghiotta occasione ce l'ha il West Ham, sesta forza del campionato al momento. La squadra del manager Sam Allardyce affronta il West Bromwich, avendo la possibilità di superare in caso di vittoria una tra Southampton e Arsenal. Infine chiudiamo con uno dei tanti derby di Londra tra Tottenham e Chelsea, in programma alle 18,30. Gli Spurs sono settimi anche se a pari punti con gli Hammers e sperano di fermare lo Special One come nella scorsa stagione, quando finì 1-1 a White Hart Lane. Mou dovrebbe schierare Oscar nei trequartisti, mentre Pochettino ritrova Lamela dal primo minuto. Le altre gare delle ore 16.00 sono Aston Villa-Crystal Palace, Hull City-Everton, Newcastle-Burnley e Queens Park Rangers-Swansea.

Crediti: Archivio web, web