Pino Daniele: La compagna Amanda Bonini prelevata dai carabinieri

Pino Daniele: la compagna fermata dai carabinieri
Ecrit par

L'annuncio della morte di Pino Daniele ha scosso tutti noi. Migliaia le persone che si sono presentate oggi alla camera mortuaria per salutarlo. Tra i presenti anche la compagna Amanda Bonini che è stata accompagnata dai carabinieri in Questura.

L'annuncio della morte di Pino Daniele ha scosso tutto il mondo della musica e non solo. Il cantautore napoletano, a distanza di un mese dall'addio dato a Mango, ci ha lasciato all'improvviso nella notte tra il 4 e il 5 gennaio nella sua casa in Toscana, stroncato da un terribile infarto. Migliaia le persone che si sono presentate nella giornata di oggi - martedì 6 gennaio - per salutarlo per l'ultima volta. Tra i presenti alla camera mortuaria anche la compagna dell'artista scomparso: Amanda Bonini. La donna, con la quale Pino Daniele ha passato gli ultimi anni della sua vita, è stata accompagnata, senza alcuna spiegazione, dai carabinieri in Questura. Non si conoscono ancora le ragioni per le quali la signora Bonini è stata prelevata, ma è probabile che gli inquirenti vogliano chiarire, una volta per tutte, gli aspetti relativi ai presunti ritardi nei soccorsi del cantante. Nonostante un'ambulanza fosse in arrivo nella casa dello stesso Pino Daniele in Toscana per soccorrerlo, la famiglia ha infatti deciso di portare il cantautore partenopeo fino a Roma dal suo medico di fiducia.

Pino Daniele: La compagna Amanda Bonini prelevata dai carabinieri

L'artista, reduce dall'ultima ospitata su Rai Uno nella trasmissione di fine anno 'L'anno che verrà', ha dovuto subire quindi un lungo viaggio che però non ha superato. Infatti, Pino Daniele, che, secondo i parenti, si è sentito male intorno alle 20: 20 di domenica sera, dopo due ore e mezza è deceduto e non è riuscito ad essere soccorso nell'ospedale di Roma. Proprio per questo motivo e per ulteriori accertamenti, i carabinieri hanno deciso di interrogare la compagna di Pino Daniele per scoprire come sono andati realmente i fatti. Intanto, sempre la famiglia ha annunciato nelle ultime ore che i funerali saranno celebrati mercoledì 7 gennaio a Roma, alle ore 12.00 presso il Santuario della Madonna del Divino Amore, in forma pubblica per poter permettere ai numerosi fan di far sentire a Pino, ai suoi famigliari e agli amici il loro calore e la loro vicinanza.

Crediti: youtube, archivio web