Pino Daniele: Funerali in diretta da Roma

Il cantante Pino Daniele
Ecrit par

Le esequie del compianto Pino Daniele saranno celebrate mercoledì 7 gennaio, alle 12, alle porte di Roma. Anche Napoli si prepara ad accogliere il feretro del cantante nel pomeriggio per una seconda messa. La diretta della cerimonia.

Sono previsti per mercoledì 7 gennaio i funerali di Pino Daniele, stroncato da un infarto a 59 anni nella notte fra il 4 e il 5 gennaio 2015. Le esequie saranno celebrate in forma pubblica alle 12 di oggi presso il Santuario della Madonna del Divino Amore (inaugurato nel 1999 da Papa Giovanni Paolo II e molto cara a Daniele), alle porte di Roma. A seguire in diretta i funerali di Pino Daniele sarà l’emittente Rai News 24. Si prevede già un bagno di folla per l’ultimo saluto a Pino Daniele: oltre ai parenti e ai numerosi amici del mondo della musica e dello spettacolo, accorreranno moltissime persone comuni, fan del cantante di ‘Io per lei’. Pino Daniele era molto amato da due generazioni, quella coeva al cantautore, ma anche dai più giovani, che hanno imparato ad apprezzare i grandi brani del compianto Daniele grazie alla passione dei genitori.

Pino Daniele: Funerali in diretta da Roma

11.20. Fin dalla prima mattina è accorsa una nutrita folla presso il Santuario della Madonna del Divino Amore, composta da gente comune, amici vip e colleghi del compianto Pino Daniele. Tra questi c'è anche il conterraneo Nino D'Angelo, che ha testimoniato il suo legame con Pino: "Il mio ricordo più bello con lui? Quando cantammo insieme a Piazza del Plebiscito (...) I napoletani lo amavano e lui amava i napoletani". Alle ore 11,25 è arrivato il feretro di Pino Daniele, accolto dagli applausi scroscianti dei presenti e accompagnato dai figli del cantautore e da altri amici storici: Antonello Venditti, Renato Zero, Irene Grandi. Presente anche Lorenzo Jovanotti, che ha fatto il suo ingresso nel Santuario in compagnia di sua moglie, visibilmente commosso.

Pino Daniele: Funerali in diretta da Roma

12.14. I funerali di Pino Daniele sono in corso. La Messa è cominciata con 20 minuti d'anticipo, forse per consentire al feretro di arrivare per tempo a Napoli. La folla commossa ascolta le parole del prete attraverso gli altoparlanti sistemati nella piazza davanti al Santuario della Madonna del Divino Amore. Giuliano Sangiorgi dei Negramaro, Irene Grandi, Antonello Venditti, Eros Ramazzotti sono alcuni dei cantanti presenti alla Santa Messa per Pino Daniele e hanno preferito non fare commenti, avendo già espresso il loro cordoglio attraverso dei messaggi sui social network. Fra Renzo, l'amico del cantante che sta Ufficiando la messa, ha parlato anche di Padre Pio, perché Pino Daniele era molto devoto al Santo di Petralcina.

Pino Daniele: Funerali in diretta da Roma

12.50. Rai News ha passato la diretta del funerale di Pino Daniele a Canale 21, perché intanto si sta occupando del preoccupante attentato terroristico ai danni del giornale satirico Charlie Hebdo a Parigi, che ha causato la morte di 11 persone. La Messa procede e intanto il carro funebre è già pronto all'esterno del Santuario. La cerimonia è terminata e gli amici del cantante che hanno assistito alla funzione religiosa iniziano a uscire. In piazza sono trasmesse le canzoni 'Napul'è' e 'Quando Quando' e la folla canta e poi applaude. "Il problema per i figli si porrà dopo questo clamore", spiega Fra Renzo al cronista di Canale 21. "Ho detto ai figli di rimanere uniti, perché altrimenti il loro papà avrà fallito la sua missione di vita" ha continuato l'officiante.

Pino Daniele: Funerali in diretta da Roma

13.15. "Nino, Pino Daniele comincia il suo viaggio verso Napoli", dice il cronista a Nino D'Angelo, che replica fra le lacrime: "E andiamoci, andiamo pure noi a Napoli! Con la morte di Pino Daniele siamo tutti più deboli. Lo ringrazio per avermi aperto delle prospettive". Anche Rocco Hunt ricorda il concerto di un mese fa con Pino Daniele: "Gli ho rovinato 'Quann chiov'. Mi ha insegnato tanto". Clementino: "Gli dico grazie perché prima di andarsene mi ha permesso di registrare insieme una canzone, che non è ancora uscita. Per questo regalo lo ringrazio". Ripartono le note di 'Napul'è'. Il feretro di Pino Daniele è stato posto nell'auto che lo condurrà a Napoli, mentre i familiari del cantante ricevono le condoglianze sincere dei presenti.

13.24. Comincia in questo momento il viaggio di Pino Daniele dal Santuario del Divino Amore a Roma verso la sua Napoli, fra gli applausi della folla commossa. I presenti urlano "Ciao Pino" mentre il carro funebre che trasporta la bara si fa largo con difficoltà fra la folla. L'appuntamento è stasera alle 19 a Napoli, per i secondi funerali di Pino Daniele.

Il nome Pino Daniele è legato indissolubilmente alla città di Napoli, ma i funerali saranno quindi celebrati nei pressi della Capitale. Il sindaco del capoluogo campano Luigi De Magistris ha predisposto un maxi-schermo davanti a Palazzo Salerno, in Piazza del Plebiscito. Sempre nella giornata di oggi, la città natale del cantautore accoglierà il feretro per una seconda cerimonia funebre, che sarà celebrata a partire dalle 19. Se martedì 6 gennaio, per il flash mob in ricordo dell’amato Pino Daniele erano accorse dalle 30mila alle 50mila persone, per le esequie è facile immaginare che la monumentale Piazza del Plebiscito non riuscirà a contenere tutti coloro che vorranno rendere omaggio al grande autore di ‘Napul’è’. Inizialmente si era stabilito che i funerali napoletani saranno celebrati alle 19 presso la Basilica Reale di San Francesco di Paola, ma, stando alle ultime notizie, si sarebbe deciso di celebrare le esequie all'aperto, in Piazza del Plebiscito. È in corso l'allestimento di una pedana tra le statue equestri di largo di palazzo. A celebrare il funerale potrebbe essere il Cardinale Sepe. Chi non avrà modo di assistere alle esequie potrà dare l’addio a Pino Daniele dopo la cremazione, quando le sue ceneri saranno esposte nel Maschio Angioino.

Pino Daniele: Funerali in diretta da Roma

POLEMICHE Il giorno dei funerali di Pino Daniele è purtroppo anche il giorno dei sospetti e delle polemiche. Sulla scomparsa del cantautore partenopeo è stata infatti aperta un'inchiesta da parte della Procura di Roma per omicidio colposo, al fine di far luce sulle ultime ore di vita di Daniele. Una verità reclamata a gran voce soprattutto dalla ex moglie dell'artista e madre di tre dei suoi cinque figli, Fabiola Sciabbarrasi: la donna si è detta favorevole all'autopsia sul corpo di Pino Daniele, prevista dopo i funerali. L'ultima compagna del bluesman Amanda Bonini è stata prelevata dai Carabinieri per essere sentita dagli investigatori.

Crediti: Archivio web, ansa, web