Pif: "La mafia uccide solo d'estate", il poster del film

"La mafia uccide solo d'estate" è il primo film di Pierfrancesco Diliberto
Ecrit par

E' uscito il poster de “La mafia uccide solo d'estate”, esordio cinematografico di Pif. Il film uscirà nelle sale il 28 novembre. Guarda il poster su melty.it!

Vi avevamo già parlato dell'uscita del trailer ufficiale dell'esordio cinematografico di Pif, “La mafia uccide solo d'estate” su melty; da poche ore però è stato rilasciato anche il poster del film. A diffonderlo è l'autore stesso che dalla sua pagina di facebook scrive: “Ed eccovi la locandina del film! P.s.: Domani sarò al festival Lucca Comics, (cinema Centrale, ore 16: 30). Parleremo anche del film”. La locandina in questione, come potete vedere qui sotto, mostra un bambino in primo piano nella posa tipica di Giulio Andreotti, con tanto di occhialoni, mani giunte e orecchie a sventola. Nel caso non fosse chiaro, il poster è una parodia della locandina del celebre film “Il divo” di Paolo Sorrentino, che narra proprio delle vicende politiche di Giulio Andreotti. Guarda le due locandine su melty.it!

Pif: "La mafia uccide solo d'estate", il poster del film - photo
Pif: "La mafia uccide solo d'estate", il poster del film - photo
Pif: "La mafia uccide solo d'estate", il poster del film - photo
Pif: "La mafia uccide solo d'estate", il poster del film - photo
Pif: "La mafia uccide solo d'estate", il poster del film - photo

Il motivo per il quale Pif ha deciso di richiamare l'opera di Sorrentino nel suo poster non ci è dato saperlo, ma verrà probabilmente svelato dalla visione del film stesso che, ricordiamo, esce il 28 novembre e sarà presentato al Lucca Comics and Games. Quel che è certo è che in “La mafia uccide solo d'estate” ne vedremo delle belle: accanto all'umorismo dissacrante tipico di Pif, verrà affrontato un tema delicato e importante come quello della mafia. Non solo risate dunque, ma anche tanto impegno e voglia di trasmettere un messaggio. Dal trailer poi si intuisce come ci sia molto di autobiografico nel racconto: Arturo, protagonista del film (interpretato dallo stesso Pierfrancesco Diliberto), è un giovane palermitano innamorato da sempre di Flora, il suo mestiere è quello del giornalista e gira per la propria città armato di microfono e telecamera in spalla. Insomma, qualcosa di “già visto” se si conosce il bellissimo programma “Il testimone” che il nostro caro Pierfrancesco realizza da anni su MTV. E voi, siete curiosi di vedere il film?

Pif: "La mafia uccide solo d'estate", il poster del film
Crediti: Archivio web, 01distribution, Mtv.it, Il Testimone