PES 2015: Demo per PC disponibile su Steam

PES 2015, demo su PC in uscita
Ecrit par

PES 2015, su PS4, Xbox One, PC e console di vecchia generazione dallo scorso 13 novembre, arriva anche su Steam in versione demo. Ecco tutti i dettagli.

Dopo il lancio ufficiale lo scorso 13 novembre, PES 2015 fa un "passo indietro", almeno sui lidi di Steam. Non fraintendeteci, la nuova simulazione calcistica targata Konami sfiora l'eccellenza in moltissimi aspetti ed è più che godibile in versione completa, ma è notizia di oggi che la demo è finalmente disponibile sulla piattaforma digitale di Vale. Occasione ghiottissima per quanti, nonostante le entusiastiche recensioni di Pro Evolution Soccer 2015, siano ancora indecisi se procedere o meno all'acquisito. La demo può essere scaricata visitando la pagina Steam dedicata al titolo Konami. Come riportato dal portale Blue's News, al momento, non ci sono descrizioni precise per i contenuti accessibili attraverso la demo e, molto probabilmente, quest'ultima sarà in tutto e per tutto simile a quella disponibile su console. L'unica modalità disponibile sarà l'Esibizione e le squadre utilizzabili saranno: Real Madrid, Atletico Madrid, FC Barcelona, Athletic Bilbao, Bayern Monaco, Juventus e Napoli.

PES 2015: Demo per PC disponibile su Steam

Se il download sta già scorrendo sui vostri schermi, potete sempre ingannare l'attesa con il nostro confronto tra PES 2015 e FIFA 15, in cui vengono messi in evidenza tre punti per cui il calcio giapponese può essere considerato un titolo migliore di quello targato EA Sports. Non manca naturalmente la controparte (FIFA 15 vs PES 2015: 3 motivi per cui è meglio FIFA!), per una sfida sui campi virtuali all'ultima punizione. Pro Evolution Soccer 2015 promette un ritorno ai fasti di un tempo, recuperando la sua gloriosa tradizione e arricchendola con elementi del tutto nuovi. Come molti di voi sapranno, PES 2015 utilizza il nuovo motore grafico ideato dallo studio di Hideo Kojima, il versatile FOX Engine. Un motore potente e particolarmente malleabile, capace di regalarci volti dei giocatori davvero molto simili alle controparti reali ed animazioni su campo fluidissime. Una prova di forza già vista in demo, che all'impatto mostra un titolo spettacolare e solido, anche dal punto d vista del gameplay, ora di nuovo "prepotentemente" simulativo.

Crediti: Konami