Ian Somerhalder battuto da Misha Collins ai People's Choice Awards 2015

Ian Somerhalder assente ai People's Choice Award
Ecrit par

I People’s Choice Award 2015 hanno illuminato Los Angeles la sera del 7 gennaio. Tra i due litiganti Ian Somerhalder e Paul Wesley il terzo, Misha Collins, ha vinto il premio di miglior attore di serie TV sci-fi e fantasy.

Ian Somerhalder, secondo molti, avrebbe dovuto vincere il PCA. Bello, famoso, amato, acclamato, fondamentale nel momento del calo di ascolti della serie The Vampire Diaries; eppure è stato battuto in corsa. Da Misha Collins di Supernatural, che ha vinto il premio “Favorite Sci-Fi/Fantasy TV Actor”, per il quale Ian Somerhalder si scontrava con Paul Wesley. Una sconfitta non prevista, per il Damon di The Vampire Diaries, che, si è “consolato” con il premio per Ian Somerhalder e Nina Dobrev di miglior coppia 2015 (quasi scontato). In realtà, né Ian Somerhalder né Nina Dobrev erano presenti al Nokia Theatre. Una delusione per i fans che speravano che i due ex fidanzati avrebbero bissato il siparietto dell’edizione 2014. Un’assenza pesante, che ha riempito l’aria di domande. I due non sono in buoni rapporti al punto tale da non presentarsi? Nikki Reed si è dimostrata troppo gelosa? O il duo più amato dal pubblico era semplicemente impegnato altrove (chiaro, in luoghi diversi)?

Ian Somerhalder battuto da Misha Collins ai People's Choice Awards 2015

Ma soprattutto, da chi è stato battuto Ian Somerhalder? Il vincitore del premio miglior attore TV fantasy è Misha Collins. Nato a Boston nel 1974, interpreta dal 2008 l’angelo Castiel nella serie TV Supernatural. Misha Collins ha origini russe, ucraine e polacche. Parallelamente alla sua carriera d’attore, ha intrapreso una “doppia via” politica (è stato anche stagista alla Casa Bianca). Inoltre è social-addicted (ha diverse pagine e followers che chiama “minions”), scrive poesie, è impegnato in cause umanitarie. Assolutamente (romanticamente) monogamo, ha sposato la sua fidanzata del liceo nel 2002, da cui ha avuto due figli. Un trionfo a sorpresa per l'"angelo" Misha Collins e per Supernatural. Per Ian Somerhalder invece sarà (forse) per la prossima volta.

Crediti: Youtube, web