Paul Walker: Un anno dalla morte, il cast di Fast and Furious 7 lo ricorda

Paul Walker nella foto condivisa su Facebook da Vin Diesel
Ecrit par

Il 30 novembre del 2013 Paul Walker perdeva la vita in un tragico incidente. A un anno di distanza, i suoi colleghi lo ricordano con messaggi commoventi. Leggi i ricordi di Vin Diesel, Michelle Rodriguez e del cast di "Fast and Furious 7"

Ancora si fa fatica ad accettarlo, ma la morte di Paul Walker avveniva esattamente un anno fa, ovvero il 30 novembre del 2013. In tutto questo tempo sono successe molte cose sul set di “Fast and Furious 7”, ma i suoi colleghi non hanno dimenticato il loro amico e nelle scorse ore hanno pubblicato messaggi di ricordo attraverso i social network. Vin Diesel si è espresso dal suo profilo Facebook, in un post straziante, che ci dà l'idea della loro profonda amicizia: “Era una parte così importante della mia vita. Dalle lunghe chiacchierate on mia madre a quando faceva da babysitter al mio Alpha Angel… Era molto orgoglioso di essere diventato zio… Dopotutto stavamo girando una scena del quarto 'Fast and Furious' il giorno in cui è nata ed è stato il primo a cui l’ho detto. Lui mi ha incoraggiato ad andare lì e tagliare il cordone ombelicale”. “Mi ha aiutato molto quando sono diventato padre”, ricorda ancora Vin Diesel, “per me era uno della famiglia, con un'idea molto positiva della vita. Un anno fa oggi, un anno esatto di lutto… E la sua assenza lascia ancora senza parole. Ci manchi Pablo”.

Paul Walker: Un anno dalla morte, il cast di Fast and Furious 7 lo ricorda
Paul Walker: Un anno dalla morte, il cast di Fast and Furious 7 lo ricorda

Il Dominic Toretto della saga non è l'unico che ha voluto dedicare un pensiero a Paul Walker, ma al suo cordoglio si sono uniti anche Tyrese Gibson, Ludacris e Michelle Rodriguez: “Mi manca mio fratello, mi manca il mio amico e mi manca la nostra stella! Fisicamente sei morto ma sarai sempre vivo nelle nostre menti, cuore e spirito… Quelle che un tempo erano lacrime di dolore, sono ora lacrime di gioia, per celebrare quello che sei stato”, scrive Gibson sul suo profilo Instagram. Ludacris invece lo ricorda in due righe: “Sei sempre nei nostri cuori, non posso credere che sia già passato un anno. Il tuo spirito si farà sentire in tutto il mondo, per sempre! ” mentre Michelle Rodriguez ha scritto: “Ti amo Paul. Tu vivi nei cuori delle persone che ti hanno amato di sicuro.” Non c'è bisogno di aver conosciuto personalmente Paul Walker per sentirne la mancanza. I milioni di fan della saga di “Fast and Furious" (guarda il trailer del settimo capitolo) provano sentimenti molto vicini a quelli di Vin Diesel, Michelle Rodriguez e del resto del cast. L'unica consolazione che rimane a loro è che presto Paul Walker rivivrà sullo schermo cinematografico, per l'avventura conclusiva di Brian O'Conner. Il 2 aprile prossimo esce “Fast and Furious 7” dove il protagonista tornerà a vivere grazie anche alle avanzate tecniche di GCI e all'utilizzo di controfigure, per un'ultima, memorabile corsa. “Live fast, die young” diceva Jim Stark in "Gioventù bruciata", "I live my life a quarter mile at a time" gli avrebbe risposto Brian O'Conner, ma la sostanza non cambia.

Crediti: Youtube, web