Paul Walker: Morto l'attore di Fast & Furious

Paul Walker
Ecrit par

Il protagonista della saga Fast & Furious, Paul Walker, è morto qualche ora fa in seguito ad un tragico incidente stradale a Valencia, a nord di Los Angeles. L'attore aveva 40 anni.

Un'altra stella di Hollywood ci lascia: Paul Walker, protagonista della saga Fast & Furious, è morto qualche ora fa a Los Angeles, nel quartiere nord di Valencia. L'attore si trovava sulla Porsche di un amico, quando l'automobile si è schiantata su un palo della luce e su un albero, per poi prendere fuoco. Nella pagina Facebook di Paul Walker si legge: "E' con profonda costernazione che ci troviamo a confermare che Paul Walker è morto oggi in un tragico incidente d'auto mentre partecipava a un evento benefico per la sua organizzazione 'Reach Out Worldwide'. Era passeggero dell'auto di un amico, ed entrambi hanno perso la vita".

Paul Walker: Morto l'attore di Fast & Furious - photo
Paul Walker: Morto l'attore di Fast & Furious - photo
Paul Walker: Morto l'attore di Fast & Furious - photo

Paul Walker stava lavorando al prossimo film, Fast & Furious 7, con la regia di James Wan, la cui uscita era programmata per il prossimo luglio, e aveva recentemente finito di girare 'Hours' di Eric Heisserer, un thriller che uscirà negli Stati Uniti a metà dicembre. L'attore era nato a Glendale, in California, il 12 settembre del 1973, figlio di una modella e di un appaltatore, entrambi mormoni, e la madre aveva visto fin dalla sua tenera età il potenziale del figlio, portandolo a fare diversi provini. La sua carriera infatti iniziò prestissimo, debuttando al cinema a soli 13 anni, in 'Non aprite quell'armadio' di Bob Dahlin. Il successo era arrivato nel 2001 con la prima pellicola della saga Fast & Furious: nei panni dell'agente Brian O'Conner, infiltrato nel mondo della corse clandestine, aveva partecipato al sequel, al quarto, al quinto e al sesto episodio della saga, al fianco, tra gli altri, di Vin Diesel e Michelle Rodriguez.

Paul Walker: Morto l'attore di Fast & Furious
Crediti: Archivi web, nuntatimis, Universal pictures, repubblica.it