Paolo Sorrentino insulta Le Iene: "Pio e Amedeo, siete dei fascisti!"

Paolo Sorrentino
Ecrit par

Emergono inaspettati retroscena in merito allo scherzo fatto dalle iene Pio e Amedeo a Paolo Sorrentino, regista del premio oscar "La Grande Bellezza": censurate minacce ed insulti. Leggi di più melty.it.

A due settimane di distanza dalla messa in onda del servizio, le iene Pio e Amedeo rivelano degli imbarazzanti retroscena in merito allo scherzo fatto a Paolo Sorrentino all'indomani della vittoria del Premio Oscar 2014 per "La Grande Bellezza". I due inviati si sono finti i manager di Leonardo Di Caprio e gli hanno organizzato un finto incontro con il celebre attore americano; all'appuntamento si sono presentati i due foggiani facendogli notare che era tutta una burla. Il regista non la prese particolarmente bene e, nel servizio andato in onda, Sorrentino sembrava esser rimasto ammutolito ed intristito per tutta la mattinata fino a quando non viene accompagnato al suo albergo in auto. In una recente intervista rilasciata da Pio e Amedeo a "La Zanzara" sembra, però, che l'incontro non sia andato proprio così...

Paolo Sorrentino insulta Le Iene: "Pio e Amedeo, siete dei fascisti!"

Nella trasmissione radiofonica di Giuseppe Cruciani, il duo dichiara: "Ci sono delle parti dello scherzo che non abbiamo mandato in onda. Prima ci ha insultato pesantemente dicendoci 'vaffanc*lo, siete due m*rde'. Poi ci ha chiesto quanti anni abbiamo; noi abbiamo risposto che ne abbiamo 30 e lui: 'non siete molto intelligenti. Volete fare questo mestiere ma adesso vi siete messi contro di me...". Pio e Amedeo continuano a svelare retroscena inaspettati: "Ci ha anche detto per due volte che siamo dei fascisti: 'Fascisti, fascisti' ci ha urlato".

Paolo Sorrentino insulta Le Iene: "Pio e Amedeo, siete dei fascisti!" - photo
Paolo Sorrentino insulta Le Iene: "Pio e Amedeo, siete dei fascisti!" - photo
Paolo Sorrentino insulta Le Iene: "Pio e Amedeo, siete dei fascisti!" - photo
Paolo Sorrentino insulta Le Iene: "Pio e Amedeo, siete dei fascisti!" - photo

Dopo aver rilasciato queste dichiarazioni, Pio e Amedeo glissano: "Non abbiamo messo queste parti nel servizio perché era talmente triste quello che aveva detto che non faceva né ridere né piangere. Non portava a niente, era fuffa". Dopo queste rivelazioni, bisogna dedicare a Paolo Sorrentino un nuovo premio: il Premio Oscar...rafone!

Crediti: Le Iene Facebook, Archivio web, Google, web