Outcast: La nuova serie di Kirkman sarà il nuovo The Walking Dead?

Outcast come The Walking Dead?
Ecrit par

Robert Kirkman tra The Walking Dead e Outcast. Seppur diverse, le due serie nascondo alcune importanti analogie... Scoprile con noi!

Giugno si colorerà di possessione. La prima settima del prossimo mese Robert Kirkman tornerà infatti a sedurre i telespettatori con una nuova promettente serie, quel Outcast ispirato come il "cugino" The Walking Dead ad un'opera a fumetti dello stesso papà dei walker. Le disavventure demoniache di Kyle Barnes partiranno giorno 3, portando su Cinemax e FOX un colosso seriale che già punta a diventare un cult. Disavventure assai diverse da quelle dell'ex sceriffo Rick Grimes e del suo gruppo - che perderà un importante membro per mano di Negan nella settima stagione (The Walking Dead 7: Daryl e Glenn NON sono stati uccisi da Negan?) -, ma che nascondo anche alcune analogie con gli zombie più popolari del piccolo schermo.

Nonostante l'orrore di Outcast sia assai diverso da quello di The Walking Dead, rifacendosi a film horror in qualche modo più realistici come "Non Aprite Quella Porta" e "L'Esorcista", è lo stesso cast dello show a presentare alcuni punti di contatto con la produzione che ha reso Kirkman famoso in tutto il mondo. Nel video Inside Outcast - visibile a questo link - il protagonista Patrick Fugit ammette: "Il filo conduttore fra Outcast e The Walking Dead è che i protagonisti sentono il bisogno di proteggere quelli che amano". Non solo, è il lavoro intenso sui personaggi a rendere subito riconoscibili le opere del buon Robert, e siamo sicuri che Outcast non farà eccezione (Outcast - La serie: 3 motivi per cui piacerà ai fan di The Walking Dead). E voi... siete pronti ad andare a caccia di demoni?

Crediti: Cinemax/Robert Kirkman, Cinemax/FOX