Oscar 2016: Rooney Mara, Kate Winslet, Alicia Vikander sfida a tre per la miglior attrice non protagonista

Rooney Mara, Kate winslet, Alicia Vikander,
Ecrit par

Rooney Mara per “Carol”, Kate Winslet per “Steve Jobs” e Alicia Vikander per “Danish Girl” sfidano le outisder Jennifer Jason Leigh e Rachel McAdams.

La sfida per l’Oscar alla miglior interpretazione femminile non protagonista si fa interessante. Le candidate sono Kate Winslet per “Steve Jobs”, Alicia Vikander per “Danish Girl”, Jennifer Jason Leigh per “The Hateful Eight”, Rachel McAdams per “Spotlight” e Rooney Mara per “Carol”. Proprio il declassamento di Rooney Mara rispetto ai Golden Globes (dove era candidate come attrice protagonista al fianco di Cate Blanchett) rimescola le carte e riapre la partita. Le favorite per la statuette sono ora così Kate Winslet, che ha già trionfato ai Globi e non può non essere considerato la testa di serie, Alicia Vikander, che ha alle spalle un anno notevolissimo tra “Danish Girl” e Ex Machina”, e infine Rooney Mara, apprezzatissima nel ruolo dell’amante omossessuale in “Carol”.

Oscar 2016: Rooney Mara, Kate Winslet, Alicia Vikander sfida a tre per la miglior attrice non protagonista

Il trasferimento da attrice protagonista nei Golden Globes a quello attrice non protagonista agli Oscar, a ben vedere, sembrerebbe fatto apposta per aprire a Rooney Mara la porta dell’Oscar. Ma nulla è mai detto. Sembrano meno vicine alla vittoria Jennifer Jason Leigh e Rachel McAdams. La prima è stata lodata da molti per il suo ruolo sporchissimo in “The Hateful Eight”, ma il film di Tarantino sembra non essere piaciuto molto all’Academy (pochissime nomination rispetto ai film passati); Rachel McAdams invece sembra la meno favorita del lotto, nonostante gli applausi per il film “Il Caso Spotlight”. Vedremo dunque come finirà la sfida il 28 febbraio.

Crediti: youtube, web