Oscar 2016: “Mad Max” e “Ex-Machina” distruggono Star Wars 7 nei premi tecnici

Star Wars 7 omaggiato sul palco ma snobbato nei premi
Ecrit par

Star Wars è il vero grande sconfitto della notte degli Oscar 2016: la pellicola di J.J Abrams perde tutti i premi tecnici contro “Mad Max” e “Ex-Machina”.

I fan di Star Wars che hanno seguito live la notte degli Oscar erano convinti di vedere il ritorno della saga premiato con almeno tre premi, ma man mano che si aprivano le buste lo sconcerto ha fatto capolino sul loro volto: zero statuette per “Il Risveglio della Forza”. Il terzo incasso di tutti i tempi, incensato dalla critica americana con recensioni altissime non è stato ritenuto degno dall’Academy di vincere neppure una categoria per le quali era candidato. Se per montaggio e colonna sonora la sconfitta era quasi certa contro Mad Max e il nostro Ennio Morricone la musica sembrava completamente differente per il miglior montaggio sonoro, il miglior sonoro e gli effetti speciali.

Il vincitore a sorpresa delle prime due categorie è stato sempre “Mad Max: Fury Road”, vero trionfatore della notte delle stelle con 6 Oscar, mentre gli effetti speciali sono andati sorprendentemente a “Ex-Machina”, ultimo nelle quote della vigilia. Una disfatta totale per Star Wars, che ironicamente è salito sul palco solo con Daisy Ridley (guardala sul red carpet) e J.J Abrams per premiare gli altri. I fan di Guerre Stellari non possono far altro che consolarsi con le notizie provenienti dal set di Star Wars 8, in attesa che i primi di aprile venga rilasciato il blu ray de “Il Risveglio della Forza”, perché per loro non servono statuette e il film è già nella leggenda che l’Academy lo voglia o no.

Crediti: web