Oscar 2016: Jurassic World, la grande delusione

Jurassic World, i velociraptor
Ecrit par

Qualche sorpresa per gli Oscar 2016 c'è stata tra candidati a sorpresa e grandi esclusi. Stupisce l'assenza di Jurassic World.

È stato uno dei film che ha incassato di più nel 2015 e nella storia del cinema in generale, uno dei sequel di maggior successo degli ultimi anni eppure Jurassic World non si è portato a casa neanche mezza nomination per gli Oscar 2016. Oggi sono stati resi noti i nomi dei candidati (qui la lista completa) e il film di Colin Trevorrow risulta solo nella lista dei grandi essenti insieme a Quentin Tarantino; mentre il regista pulp per eccellenza avrebbe meritato almeno di comparire per regia e sceneggiatura nelle diverse cinquine, stupisce che a Jurassic World abbia rubato il posto Revenant – l'ultima opera di Inarritu che merita numerose statuette agli Oscar ma non certo quella per gli effetti speciali. Nella lista presenti giustificati: Mad Max - Fury Road, Star Wars Il Risveglio della Forza, Sopravissuto e Ex Machina.

Oscar 2016: Jurassic World, la grande delusione - photo
Oscar 2016: Jurassic World, la grande delusione - photo

Abituati fin troppo bene i fan del mondo giurassico hanno storto il naso, il primo film di Steven Spielberg, Jurassic Park vinse ben tre Oscar nel 1993 per Miglior sonoro, Miglior montaggio sonoro e Migliori effetti speciali; così Il mondo perduto che ottenne almeno la nomination agli Oscar 98 per i Migliori Effetti speciali. Jurassic Park III invece, considerato ancora oggi il film peggiore del franchising non ebbe altrettanto successo né in termini di critica né di pubblico. Jurassic World al contrario, ha trascinato i nostalgici e le nuove generazioni e promette faville con la trilogia, la questione è forse che a differenza dei predecessori non ha portato alcuna novità al campo degli effetti speciali ma chissà se può dire diversamente dei candidati.

Crediti: web , youtube