Oscar 2015: Leviathan e Ida, tutti i candidati all'Oscar come miglior film straniero

Un'immagine tratta da Ida
Ecrit par

Leviathan e Ida, ma anche Timbuktu, Storie Pazzesche e Mandariinid: ecco i candidati agli Oscar 2015 come miglior film straniero.

Non hanno risparmiato sulla qualità i giurati degli Oscar 2015. In lizza per aggiudicarsi la statuetta come miglior film straniero ci sono cinque film: Leviathan e Ida, che secondo la critica sono i favoriti, Timbuktu, Storie Pazzesche e Mandariinid. Cinque pellicole di pregio, cinque “colossi” che vale sicuramente la pena andare a vedere. Storie di guerra, sui cambiamenti che siamo costretti ad affrontare nella vita, e sui i mali della società contemporanea: di quest’ultimi parla Storie Pazzesche, pellicola argentina del regista Damián Szifron, prodotta da Pedro Almodovar. Sei situazioni improbabili, ai limiti del grottesco, che sfociano in eventi drammatici ma allo stesso tempo comici. Impossibile non ridere di fronte alle scenate messe in campo da un ingegnere infuriato per le multe ricevute.

Oscar 2015: Leviathan e Ida, tutti i candidati all'Oscar come miglior film straniero

Leviathan, film russo del regista Andrej Zvjagincev, narra invece la storia di Nikolai, un uomo che conduce una feroce battaglia contro il sindaco corrotto della cittadina russa in cui vive. Ida è un film polacco diretto dal regista Paweł Pawlikowski: ambientato nella Polonia degli anni sessanta, la storia parla di Anna, una ragazza vissuta in convento che decide di prendere i voti. Prima però farà l’incontro di una vecchia zia, la cui passione e spregiudicatezza metteranno in crisi la fede della ragazza. Timbuktu è un film del regista mauritano Abderrahmane Sissako, già vincitore del Premio della Giuria Ecumenica e del François Chalais Prize al Festival di Cannes. Tratto da un fatto di cronaca realmente accaduto in Mali, il film racconta la vita di una famiglia africana ai tempi della Jihad. Mandariinid infine, dal regista e sceneggiatore georgiano Zaza Urushadze, racconta la storia di Ivo, un contadino che dovrà prendersi cura di due soldati feriti, appartenenti ai due opposti schieramenti, durante la guerra tra Georgia e Abkhazia. La disputa sembra però giocarsi soprattutto tra il russo Leviathan e il polacco Ida: quest’ultimo inoltre, ha recentemente vinto i Bafta (gli Oscar inglesi), aggiudicandosi il titolo di pellicola favorita per la statuetta al miglior film straniero.

Oscar 2015: Leviathan e Ida, tutti i candidati all'Oscar come miglior film straniero
Crediti: YouTube, Archivi Web