Oscar 2014: Nomination, favoriti, pronostici

Una scena tratta da "12 anni schiavo"
Ecrit par

Il 2 marzo è sempre più vicino. Tra pochi giorni scopriremo chi vincerà gli Oscar 2014, le più ambite statuette del cinema mondiale. Scopri nomination e favoriti su melty.it.

Lunedì mattina sapremo finalmente chi saranno i trionfatori. Jennifer Lawrence, Emma Watson e Zac Efron, i presentatori degli Oscar 2014, ci diranno chi sarà a vincere in ogni categoria. A catalizzare l'attenzione saranno sicuramente i nove candidati al premio come “Miglior film”. La qualità quest'anno è abbastanza alta e i papabili alla vittoria sono tanti. Favorito assoluto sarà “12 anni schiavo”, già vincitore di numerosi riconoscimenti e apprezzato all'unanimità dall'Academy. Da non sottovalutare poi le possibilità di “Gravity”, il film di Alfonso Cuaron con Sandra Bullock. Difficile considerare gli altri sette nominati semplici outsider, ma le loro chance finali sembrano davvero ridotte: “American Hustle”, “Captain Phillips”, “Dallas Buyers Club” ,“Her” “Nebraska”, “Philomena”, “The Wolf of Wall Street”. Gli occhi di tutta l'Italia saranno però puntati sul “Miglior film straniero”. Facendo i dovuti scongiuri “La grande bellezza” di Paolo Sorrentino è il favorito numero uno, ancora di più dopo la vittoria ai Golden Globe 2014. Ecco gli avversari: “The Broken Circle Breakdown” (Belgio); “The Hunt” (Danimarca); “The Missing Picture” (Cambogia); “Omar” (Palestina).

Altri articoli su Oscar 201412 anni schiavo: La recensione del candidato agli Oscar 2014, "Solomon Unchained"Jennifer Lawrence: Oscar 2014, le rivelazioni della Katniss di Hunger GamesOscar 2014: Jennifer Lawrence, Emma Watson e Zac Efron, la lista dei presentatori!Oscar 2014: Jennifer Lawrence e Leonardo di Caprio i candidati più attesi

Oscar 2014: Nomination, favoriti, pronostici
Miglior regia, attori e attrici

Cuaron è il favorito numero uno per la "Miglior Regia", seguito ancora una volta da Steve Mcqueen e l'onnipresente “12 anni schiavo”. Gli altri dovranno accontentarsi delle briciole: David O. Russel per “American Hustle”; Alexander Payne per “Nebraska”; Martin Scorsese con “The wolf of Wall Street”. Jennifer Lawrence e Leonardo Di Caprio sono i più attesi tra gli attori, ma dovranno confrontarsi con una concorrenza agguerrita di grandi star. Per il “Miglior Attore”, in lieve vantaggio su Di Caprio c'è Matthew McConaughey con “Dallas Buyers Club”, seguito da Chiwetel Ejiofor che potrebbe sfruttare il possibile trionfo generale della pellicola di McQueen. Più indietro Christian Bale per “American Hustle” e Bruce Dern con “Nebraska”. Altra sfida a tre tra le attrici: le veterane Judi Dench (“Philomena”) e Meryl Streep (“I segreti di Osage County”) non potranno nulla contro il trio Amy Adams (“American Hustle”), Sandra Bullock (“Gravity”) e Cate Blanchett (“Blue Jasmine”). “Miglior attore non protagonista” sarà al 90% Jared Leto con “Dallas Buyers Club”, poche chance per Barkhad Abdi (“Captain Phillips”) e Michael Fassbender (“12 anni schiavo”), quasi nulle le possibilità di Bradley Cooper (“American Hustle”) e Jonah Hill (“The Wolf of Wall Street”). La Lawrence se la vedrà direttamente con Lupita Nyong'o per la statuetta di “Miglior attrice non protagonista”; staccate le altre, Sally Hawkins (“Blue Jasmine”), Julia Roberts (“I segreti di Osage County”) e June Squibb (“Nebraska”).

Oscar 2014: Nomination, favoriti, pronostici
Le altre nomination agli Oscar 2014

Gli altri premi saranno un rincorrersi continuo tra tutti i film già ampiamente candidati nelle categorie principali. Per la “Miglior sceneggiatura originale” vittoria possibile per “American Hustle” e l'outsider “Her”, seguiti da “Dallas Buyers Club”, “Blue Jasmine” e “Nebraska”. “Philomena” potrebbe invece strappare la statuetta per la “Sceneggiatura non originale” a “12 anni schiavo”, con l'outsider “Before Midnight” e i già noti “The wolf of Wall Street” e “Captain Phillips”. Tra i film d'animazione a spuntarla sarà quasi sicuramente il disneyano “Frozen”. Hayao Miyazaki potrebbe però essere omaggiato per il suo ultimo film da regista “The wind rises”. Nessuna possibilità per gli altri: “I Croods”, “Cattivissimo me 2” e “Ernest e Celestine”. Steven Price sarà con tutta probabilità il vincitore per la “Miglior colonna sonora” con “Gravity”, seguito a ruota da Alex Desplat per “Philomena” e William Butler per “Her”. Più indietro Thomas Newman (“Saving Mr. Banks”) e John Williams (“Storia di una ladra di libri”). Ultima curiosità, il numero di nomination per ciascun film; sorprende “American Hustle” a quota 10 insieme a “Gravity”, seguiti da “12 anni schiavo” con 9 e da “Captain Phillips”, “Nebraska” e “Dallas Buyers Club” con 6. Poco più indietro “Her” e “The wolf of Wall Street” con 5 nomination.

Oscar 2014: Nomination, favoriti, pronostici - photo
Oscar 2014: Nomination, favoriti, pronostici - photo
Oscar 2014: Nomination, favoriti, pronostici - photo
Oscar 2014: Nomination, favoriti, pronostici - photo
Oscar 2014 - Una scena del film "American Hustle"
Crediti: Archivio web, Indigo Film Produzioni, T.c.d, archivio