Orange Is The New Black: Jenji Kohan rivela spoiler sulla 4 stagione!

Il cast di OITNB
Ecrit par

La creatrice di Orange Is The New Black, Jenji Kohan, ha rivelato in un'intervista importanti dettagli sulla 4 stagione, che risultano nuovi. Ecco cosa ha detto

La quarta e attesissima stagione di Orange Is The New Black sta per arrivare, e gli appassionati ormai non stanno più nella pelle: i giorni di attesa sono quasi terminati e si contano sulle dita delle mani (o quasi), e il dado è tratto per quanto riguarda gli avvenimenti più importanti, di cui hanno parlato Taylor Schilling (leggi anche: Piper morirà nella quarta stagione?) e anche Lea DeLaria (leggi anche: Orange Is The New Black, Lea DeLaria rivela la morte di una protagonista). In molte ci hanno regalato quindi qualche dettaglio sulla stagione che verrà, rendendo l'attesa meno spasmodica, ma c'è una voce che è rimasta a lungo in silenzio e che invece, probabilmente, è la prima a dover parlare nonché la più affidabile: Jenji Kohan, la creatrice della serie e mente dietro la sceneggiatura di Orangione è lo Nuovo Nero. Finalmente, in una lunga intervista pubblicata dal Guardian, la scrittrice ha deciso di parlare di Orange e di dare qualche indicazione in più agli appassionati, raccontando qualche dettaglio interessante riguardo la trama. "Ci sarà più attenzione sulla prigione che sulle prigioniere: più problemi interni, più poliziotti complicati. Tutto molto più dark".

Orange Is The New Black: Jenji Kohan rivela spoiler sulla 4 stagione!

Questo feeling generale che la serie prenderà probabilmente porterà Orange Is The New Black definitivamente sulla strada del dramma, e sarà difficile poter classificare più la serie come "comica", come hanno fatto fino ad oggi. Tutto sarà molto più dramamtico, e questo ha creato degli effetti anche a Jenji Kohan: "Nella stanza degli sceneggiatori ci sentivamo un po' hardcore", ha dichiarato. "La carcerazione femminile è orribile: non c'è una riabilitazione vera, pensano solo alla punizione. Molte persone vengono trattate ingiustamente, è un posto inumano e orribile. Ho voluto ricreare questa sensazione nella stagione che verrà". Ci aspettano quindi tempi molto oscuri nella quarta stagione, forse più di quanto immaginassimo.

Crediti: YouTube, Archivi Web