Once Upon A Time 4: Perché nessun premio ai People's Choice Awards?

Once Upon a Time - Ginnifer Goodwin e Josh Dallas
Ecrit par

La serie tv di punta del canale Abc è tornata a casa a mani vuote dall'edizione 2015 dei People's Choice Awards a discapito di Beauty and The Beast e The Vampire Diaries.

IPeople’s Choice Awards 2015 si sono conclusi qualche giorno fa ma la consueta scia di polemica non sembra arrestarsi. Consueta perché, come ogni anno, i vincitori di questi importanti premi non risultano essere quelle meritati secondo tantissime persone. Un po’ un controsenso dato che a conferire il riconoscimento dei PCA è proprio il pubblico stesso grazie al voto su internet, ma andiamo nel dettaglio e parliamo del caso Once Upon a Time che, mai come questa edizione, doveva meritarsi la vittoria in almeno una delle quattro categorie in cui era nominato. Se per la categoria Best Character We Miss Most (miglior personaggio che ci manca di più) è comprensibile e condivisibile la scelta di Cristina Yang di Grey’s Anatomy rispetto a un Neal Cassidy, lo show della Abc si è visto soffiare da sotto il naso il piccolo trofeo da Nina Dobrev e Ian Somerhalder per la categoria miglior coppia e da Beauty and The Beast per quella di miglior serie tv Sci-Fi e Fantasy.

Once Upon A Time 4: Perché nessun premio ai People's Choice Awards?

Già avevamo pronosticato la vittoria degli attori di The Vampire Diaries a causa dell’immenso fandom e la grande alchimia che hanno dimostrato gli attori in questi anni, che però è andata completamente persa con la scelta di non presentarsi sul palco. Questo a discapito di Josh Dallas e Ginnifer Goodwin, coppia da favola sul set come nella vita reale. Ai People’s Choice Awards, tuttavia, è il pubblico a decidere e se ai fan continua a colpire di più il Delena di The Vampire Diaries, nessuno può dire nulla. Caso diverso quello per Beauty And The Beast: la serie tv della The CW, seguita da un pugno di mosche e prossima alla cancellazione, ha stupito tutti riuscendo a battere colossi dal calibro di Once Upon a Time, The Vampire Diaries, Supernatural e Agent of SHIELD. Un dissenso esploso in rete e che lascia tutti perplessi. E se qua e là un po’ tutti hanno ricevuto un gratificazioni, a farne le spese è una delle serie più premiate negli ascolti, proprio Once Upon a Time. Voi che ne pensate?

Crediti: YouTube, Archivio web