Olympiakos-Manchester United 2-0: Video highlights Champions League

La festa dei giocatori greci
Ecrit par

Nuova delusione per il Manchester United. Rooney e compagni alzano bandiera bianca contro i greci dell’Olympiakos nell’andata degli ottavi di Champions League: finisce 2-0 per i biancorossi al Karaiskaki. Gli highlights.

C’era una volta il Manchester United di Alex Ferguson a far tremare l’Europa. Oggi, purtroppo per i suoi tifosi, c’è il modesto Manchester (poco United) del delfino David Moyes, impantanato in un anonimo sesto posto in Premier League ma soprattutto con un piede fuori dalla Champions League. Nell’andata degli ottavi di finale della massima competizione europea, per lo United è una vera e propria tragedia greca: i Red Devils finiscono con le ossa rotte dopo il match del ‘Karaiskaki’ contro i greci dell’Olympiakos. Pur privi dell’argentino ex Real Madrid Javier Saviola, gli ellenici si simpongono per 2-0 impartendo una dura lezione a Rooney e compagni, piombati da mesi in una spirale di mediocrità dopo l’addio di Sir Alex. La grinta e l’ottima disposizione tattica della compagine del Pireo ha gioco facile contro lo sterile e inconcludente palleggio degli ospiti britannici.

>>> Leggi su melty.it: Zenit-Borussia Dortmund 2-4: Video highlights e gol Champions League

Olympiakos-Manchester United 2-0: Video highlights Champions League

Un gol per tempo basta all’Olympiacos per archiviare la pratica e mettere nei guai Moyes. Al 38’ Dominguez “si inventa” un gol di rapina deviando in maniera decisiva un tiro dalla distanza del capitano Maniatis. Nella ripresa, è Campbell a regalarsi il raddoppio battendo De Gea con un bellissimo sinistro a giro mirato all’angolo più lontano, dopo aver evitato Carrick al limite dell’area. Per il Manchester è notte fonda, e nemmeno l’innesto di Wellbeck al posto di un evanescente Valencia aiuta a riaccendere la luce. Quando poi persino uno come Van Persie si mangia l’unica vera occasione della partita (82’) per riaprire i conti si capisce che per i Diavoli Rossi è davvero serata-no. Se fino a qualche anno fa rimontare tre goal all’Olympiakos appariva abbordabile, nella disgraziata era Moyes si fa Mission Impossible.

Olympiakos-Manchester United 2-0: Video highlights Champions League
Crediti: web