Olympiacos-Juventus 1-0: Video highlights e sintesi Champions League 2014-2015

Kasami esulta dopo la rete
Ecrit par

Olympiacos-Juventus 1-0. Una rete di Kasami nel primo tempo condanna i bianconeri alla sconfitta. Ora servirà una vittoria al ritorno all'Olimpico per non essere eliminati. Guarda gli highlights di Olympiacos-Juventus 1-0.

Una rete di Kasami condanna la Juventus alla sconfitta con l'Olympiacos. Un risultato bugiardo per la mole di occasioni prodotta dalla squadra di Allegri, con il portiere Roberto migliore in campo. Troppi gli errori sotto porta di Morata e Tevez e serataccia per Andrea Pirlo, che è uscito all'inizio della ripresa. Ora la Juventus è obbligata a vincere con i greci nella partita dello Juventus Stadium per sperare di qualificarsi alla fase finale. Ma andiamo alla cronaca del di Olympiacos-Juventus. Al 5' è Masuaku penetra in area e con un cross basso trova Mitroglou, che però non riesce a deviare verso la porta bianconera. Al 7' Dominguez calcia una splendida punizione a giro e ci vuole tutta l'esperienza di Buffon per evitare il gol. L'inizio della Juventus non è il migliore, complice gli errori di Pirlo. Al 12' la Juve costruisce una grande occasione con Tevez, bravo a deviare verso la porta una torre di Morata ma sfortunato nel trovare la respinta sulla linea di Elabdellaoui. La partita si gioca perlopiù a centrocampo, con tante azioni spazzate con qualche folata per parte. Come al 26' quando Tevez sbaglia l'ultimo passaggio con Lichtsteiner lanciato a rete. Due minuti dopo è sono i dei di Atene a produrre ad affacciarsi dalle parti di Buffon con Dominguez: stop e tiro al volo da posizione difficile per lui, che termina mezzo metro vicino al palo. Al 35' Pirlo sbaglia l'ennesima palla in ripartenza, Mitroglou scarica per per Kasami che dal limite dell'area infila Buffon nell'angolino basso con un tiro di piatto. Pirlo è in difficoltà e continuano gli errori sia in fase difensiva che d'impostazione. Al 42' su una punizione Chiellini si trova il pallone ma con una ciabattata ha calciato male il pallone da dentro l'area piccola e in posizione favorevole.

Olympiacos-Juventus 1-0: Video highlights e sintesi Champions League 2014-2015

Nella ripresa di Olympiacos-Juventus Pirlo continua ancora nel suo momento no e Allegri al 12' decide di toglierlo per Marchisio. Quattro minuti e la Vecchia Signora rischia di prendere il secondo gol per un errore di Asamoah; la palla arriva sui piedi di Kasami, che con un un diagonale sfiora il palo alla sinistra di Buffon. Al 20' Morata riceva palla in area e dopo essersi girato, tutto solo ha sparato addosso a Roberto in uscita, per una clamorosa azione da gol sfumata. Alla mezz'ora la Juve costruisce due azioni da gol salvate da Roberto: prima salva su Pogba sulla linea e poi su Tevez. L'assedio bianconero dura ancora e cinque minuti dopo Roberto sfoggia una grande parata sul tiro di Morata, deviando così il pallone sulla traversa. Al 40' un scambio Morata-Tevez permette all'Apache di calciare ma Roberto si esalta di nuovo e devia la sfera in angolo.

Crediti: afp, web