Olanda-Costa Rica 4-3: Video highlights e sintesi rigori Mondiali 2014

Un tiro di Robin van Persie
Ecrit par

Olanda-Costa Rica è finita 4-3 ai calci di rigore: protagonista il portiere Krul, fatto entrare da van Gaal all'ultimo minuto di gioco. Decisive le due parate su Ruiz e Umana. Guarda il video highlights di Olanda-Costa Rica 4-3.

L'Olanda, o meglio, il tecnico van Gaal ha vinto i quarti di finale dei Mondiali 2014 con la Costa Rica. I tulipani hanno battuto 4-3 ai rigori Los Ticos grazie a Tim Krul, portiere entrato nell'ultimo minuto di gioco dei tempi supplementari per volontà e per il genio del tecnico olandese. Portiere para rigori perché respinge i tiri dal dischetto di Ruiz e Umana ed è protagonista della sofferta vittoria della nazionale Oranje dopo aver meritato ai punti la vittoria nei 120'. E' la prima volta su cinque che la nazionale olandese riesce a vincere dopo i tempi supplementari, sfatando un tabù storico. L'Olanda è ora attesa nella semifinale mondiale con l'Argentina in programma il 9 luglio a San Paolo. Grande onore va tributato alla formazione costaricense, capace di lottare fino all'ultima palla e vicino anche al colpaccio con Urena. Non hanno meritato il passaggio però, perché per tutta la partita hanno pensato solo a difendersi giocando tutti nella propria metà campo. Ma andiamo alla cronaca. van Gaal ha scelto di schierare Depay dal primo minuto per cercare di dare più velocità e imprevedibilità alla sua manovra, insieme al due Robben-van Persie. Il tecnico del Costa Rica Pinto ha confermato le previsioni della vigilia: Acosta ha sostituito lo squalificato Duarte.

Altri articoli su Mondiali 2014Argentina-Belgio 1-0: Video gol Higuain Mondiali 2014

La partita sin dall'inizio è stata improntata su una rigida difesa da parte dei Los Ticos, schierati tutti nella propria metà campo. Gli oranje hanno cercato di far girare palla per trovare lo spiraglio, il guizzo giusto. La prima occasione infatti è arrivata solo dopo 21 minuti: van Persie a tu per tu con Navas si è fatto parare la conclusione; sulla ribattuta la sfera è capitata sui piedi di Sneijder, che dopo aver fintato ha tirato verso il centro. Il Costarica si è visto per l'unica volta dalle parti di Cillessen al 34', con una mezza rovesciata in area che si è stampata su un difensore olandese. Al 38' la risposta dei tulipani con Sneijder: punizione perfetta sopra la barriera e ottima risposta di Navas, in angolo senza rischiare. Nella ripresa l'Olanda ha dimostrato le stesse difficoltà e il Costarica con il passare dei minuti ha preso coraggio. Al 60' Martins Indi ha rischiato molto per una chiusura al limite dentro l'area di rigore. Quattro minuti dopo una lunga punizione costaricense ha pescato un area Gonzalez, che di testa però ha spedito il pallone di molto sopra la traversa.

il palo di sneijder nel secondo tempo

Al quarto d'ora van Gaal ha provato a dare linfa fresca alla sua manovra: dentro Lens e fuori Depay. All'82esimo Sneijder ha colpito un palo su punizione, a portiere battuto. Il pressing olandese è aumentato e un minuto dopo sugli sviluppi di un'azione l'estremo difensore si è immolato sul tiro di Van Persie. Al secondo minuto di recupero è successo l'incredibile: van Persie ha colpito la traversa dopo una deviazione di Tejeda sulla linea. Nel primo tempo supplementare l'Olanda ha creato due occasioni da gol: la prima è stata per Vlaar e la seconda per Kuyt su un tuffo a vuoto di Navas. Nel secondo tempo supplementare è entrambe le squadre sono arrivate a un passo dal gol. La prima occasione è stata costruita al 117' dal Costarica, che con Urena è stato bloccato in extremis da Cillessen. Al 118' nell'azione successiva Sneijder ha colpito la traversa su tiro a giro, tra la disperazione dei tifosi olandesi. All'ultimo minuto una genialata di van Gaal: fuori il portiere titolare Cillessen, dentro Tim Krul portiere che milita nel Newcastle ed esperto para rigori. L'uomo decisivo, perché è lui a parare due penalty a Ruiz e Umana, portando così la sua nazionale in semifinale contro l'Argentina.

la parata di cillessen al 117'
la traversa di sneijder al 118'
l'ultimo rigore parato da krul
Crediti: web , ap