Nymphomaniac: Lars Von Trier vietato ai minori di 14, a quando la versione hard?

Riusciremo a vedere in Italia la versione intergrale di "Nymphomaniac"?
Ecrit par

Il 3 aprile uscirà nelle sale italiane il “porno d'autore” di Lars Von Trier “Nymphomaniac vol. 1” con il divieto ai minori di 14 anni. Ma quando vedremo la versione integrale? E cosa ci aspetta? Ecco i particolari su melty.it!

Manca ormai poco all'uscita di “Nymphomaniac Vol. 1” di Lars Von Trier (qui la recensione in anteprima), uno dei film più discussi e attesi degli ultimi anni. Il motivo di tanto fermento risiede prevalentemente nell'alto tasso di contenuti erotici presenti nell'opera, unito al fatto che il suo autore è Lars Von Trier, cineasta osannato quasi all'unanimità dal popolo dei cinefili. Dopo aver affrontato alcune difficoltà distributive, il 3 aprile la Good Films porterà “Nymphomaniac” al cinema anche in Italia, ma non senza qualche imposizione da parte della censura. Anzitutto il film arriverà nella sua versione “ripulita”, ovvero priva di delle sequenze più esplicite, in secondo luogo l'ingresso in sala sarà comunque vietato ai minori di 14 anni. La decisione di vietare il film è stata presa recentemente dalla commissione di revisione cinematografica, l'organo di censura del Dipartimento dello Spettacolo del Ministero per i Beni e le Attività Culturali. Guarda le foto di Charlotte Gainsbourg e Stacy Martin in “Nymphomaniac” su melty.it!

Per tutti i curiosi che avrebbero voluto dare uno sguardo al film completo e che rispetti le volontà del suo autore, un'opportunità ancora c'è: se la seconda parte di “Nymphomaniac” (guarda l'anteprima del film) uscirà il 24 aprile, probabilmente ci sarà un terzo appuntamento al cinema, nel quale verranno proiettati i due capitoli di “Nymphomaniac” consecutivamente. Nelle intenzioni di Lars Von Trier, questa terza modalità distributiva dovrebbe comprendere tutte quelle scene esplicite eliminate in “Nymphomaniac” Vol. 1 e 2; e si sta parlando di circa due ore di scene di sesso inedite. Guarda il video di Charlotte Gainsbourg in “Nymphomaniac” su melty.it!

Ma cosa ci dobbiamo aspettare dalla versione integrale di “Nymphomaniac”? Tecnicamente, le modifiche nella versione ridotta consistono sopratutto nel taglio dei primi piani di genitali: dunque la versione di quasi sei ore di “Nymphomaniac” (leggi il resoconto di Berlino) si potrebbe classificare come un porno autentico. A non essere autentiche invece, sono le scene di sesso interpretate da Charlotte Gainsbourg, Shia LaBeouf, Stacy Martin e il resto del cast. Il regista danese infatti - come ha spiegato il produttore Louise Vesth - “ha girato per due volte le stesse scene. In una con i divi che fingono di fare sesso, nell'altra con le controfigure che lo fanno realmente. Poi, via computer, unirà le due metà, sopra la vita e sotto la vita”. Riguardo alla versione estesa, la Good Films non ha ancora annunciato nessuna data di distribuzione; la speranza di tutti i fan rimane quella di poterla sul grande schermo, anche se l'uscita in Home Video al momento sembra l'opzione più probabile. Guarda il trailer di “Nymphomaniac Vol. 1” con Charlotte Gainsbourg su melty.it!

Crediti: NYMPHOMANIAC, Archivio web, Sito nymphomaniac, Facebook Nymphomaniac, web