Nymphomaniac: Anticipazioni e prime recensioni sul nuovo Lars Von Trier

Una scena del film sul treno
Ecrit par

Nymphomaniac è l'attesissimo film di Lars Von Trier! Tra polemiche e scandali, ecco cosa ne pensa la stampa americana della pellicola con Shia LaBeouf e Charlotte Gainsbourg. Leggi le recensioni su melty.it!

Da molti mesi ormai si parla del nuovissimo film di Lars Von Trier, intitolato “Nymphomaniac” (qui puoi vedere la foto e il teaser) e che vede nel cast Shia LaBeouf e Charlotte Gainsbourg. La pellicola ha una durata fuori dal comune (circa 5 ore) tanto da venire distribuita in due parti in tutto il mondo nel corso del 2014, promettendo di scandalizzare le platee internazionali con i suoi contenuti espliciti. “Nymphomaniac” racconta della storia di Joe, una ragazza che incontra Selgman in un vicolo e al quale racconterà la sua intera vita. La trama è divisa da due racconti principali, i quali a loro volta sono suddivisi in quattro capitoli. Recentemente Lars Von Trier ha mostrato una versione ridotta (si fa per dire, la proiezione è durata quattro ore) del film a un gruppo sparuto di critici americani che hanno prontamente riportato le loro impressioni. Leggi le prime recensioni di “Nymphomaniac” su melty.it!

Ma veniamo alle critiche vere e proprie: Peter Debruge di Variety sminuisce il lato scabroso, affermando che “la vera eccitazione che Lars Von Trier vuole destare è quella intellettuale, rendendo questo film - così rigoroso e celebrale - un prodotto da cinefili più che da guardoni”. Particolarmente colpito sembra essere il giornalista del The Guardian Xan Brooks, che ha commentato “Aggrappatevi alla poltroncina, alla Bibbia o alla mano di un amico. Nymphomaniac prende a mazzate il corpo e riempie di tenerezza l'anima. E' un film che lascia perplessi, senza senso e affascina”. Molto meno entusiasta è invece il Time Out London, sul quale Dave Calhoun ha scritto “Nymphomaniac, del selvaggio e discontinuo Lars Von Trier, è un'orgia di sublime e ridicolo. Caotico e non particolarmente bello”. Infine su Indiewire Boyd Van Hoeij ha commentato: “Nymphomaniac altro non è che il tentativo di Lars Von Trier di fare la sua opera omnia”. Ci sarà riuscito per davvero? Guarda le immagini del film su melty.it!

Il primo responso dei giornalisti nel complesso è stato piuttosto positivo; quello di Lars Von Trier, dunque, sarà probabilmente un film importante e che riscuoterà il successo di critica e di botteghino tanto desiderato dal regista e dalla produzione. La domanda che viene spontanea chiedersi, riguarda piuttosto la furba strategia pubblicitaria messa in piedi durante i mesi passati, fatta di scandali, foto di orgasmi e dichiarazioni shock preparate "ad arte" per incuriosire il pubblico: era davvero necessario che un autore affermato come Lars Von Trier ricorresse a metodi tanto grossolani per attirare l'attenzione sul suo nuovo lavoro? Se "Nymphomaniac" è davvero il capolavoro che si dice, non sarebbe bastato semplicemente proporlo agli spettatori senza quel fastidioso contorno scabroso? Comunque sia Lars Von Trier ha già vinto: “Nymphomaniac” (di cui puoi vedere il trailer su Youtube) sarà probabilmente presentato a Cannes 2014 (nonostante il difficile rapporto che vige tra il Festival e il regista) e in Italia verrà distribuito a breve dalla Good Film. Alla fine tutti quanti lo andranno a vedere. Guarda la clip su melty.it!

Crediti: http://www.nymphomaniacthemovie.com, NYMPHOMANIAC, web , Sito nymphomaniac