Nuova strage in Colorado, altri quattro morti dopo il massacro di bambini a Newtown

Il tribunale della Contea di Weld in Colorado
Ecrit par

Una nuova strage a colpi di arma da fuoco è avvenuta oggi negli Stati Uniti. Quattro persone appartenenti alla stessa famiglia sono morte nella Contea di Weld, in Colorado. Il killer si sarebbe suicidato.

Mentre il Natale si avvicina, continua la serie di stragi e omicidi collettivi che ricordano agli Stati Uniti che non è bello vivere in un Paese dove la circolazione delle armi è completamente libera. Barack Obama ha cominciato a pensare a un eventuale riforma della legislazione dopo la strage di Newtown in Connecticut, in cui sono morte 27 persone tra cui 20 bambini. Un nuovo pro-memoria arriva dalla Contea di Weld, in Colorado. Secondo la CNN l’ufficio dello Sceriffo locale ha ricevuto una telefonata alle 4 del mattino locali (mezzogiorno in Italia). Al telefono erano udibili voci di donne che gridavano “no, no! ”, poi gli spari. Prima di chiudere un uomo, il presunto killer, ha annunciato che si sarebbe suicidato. Nella villetta sono state ritrovati due uomini e due donne privi di vita, tutti e quattro sono di età adulta e apparterrebbero alla stessa famiglia.



1 commenti
  • quattro vittime, una strage familiare... difficile che se ne parli.