Norman Atlantic: Matteo Renzi su Twitter, cooperazione Italia-Grecia

Norman Atlantic in fiamme
Ecrit par

Il Norman Atlantic, il traghetto italiano che dalla Grecia era diretto verso Ancona, si è incendiato a largo di Corfu. Matteo Renzi e il premier greco in costante contatto. Il primo ministro italiano segue la vicenda via Twitter.

Sono in corso d’opera le operazioni di salvataggio del passeggeri e dell’equipaggio del Norman Atlantic, il traghetto Grecia-Italia che questa mattina si è incendiato al largo di Corfu. Attualmente, secondo le informazioni fornite dalla Marina Militare, sono 166 le persone tratte in salvo, mentre le restanti 312 rimangono sul traghetto in attesa degli aiuti provenienti dall’Italia e della Grecia gestiti dall'Italian Maritime Rescue Coordination Center (MRCC) di Roma. Il punto nevralgico è rappresentato dalla Puglia, dove poche ore fa è stato trasportato un italiano in ipotermia e sono stati tratti in salvo tra bambini insieme alla loro mamma, uno delle quali incinta; sempre in Puglia, in particolare a Otranto e Brindisi, dalla quale sono partiti due rimorchiatori con a bordo i vigili del fuoco, la protezione civile è all’opera. Dall’Italia, inoltre, sono partite due motovedette della Guardia Costiera ed elicotteri della Marina e dell’aeronautica. Operazione coordinata in stretta collaborazione con la Grecia che ha inviato un elicotteri dell’esercito.

Il Norman Atlantic è partito in mattinata dal porto di Igoumenitsa, di fronte all'isola di Corfù, ed era atteso alle ore 17 ad Ancona, ma al largo della piccola isola di Othonoi è stato inviato un segnale di soccorso: un incendio, intorno alle ore 4: 30 italiane, è infatti scoppiato nel garage del traghetto per cause ancora ignote. Il capitano ha fatto sapere che non si sono feriti, né vittime, ma che il veicolo è ingovernabile ed è finito in acque albanesi – il ministro della difesa albanese ha telefonato al ministro italiano e ha inviato un nave in soccorso. Il premier italiano Matteo Renzi, invece, attraverso il suo profilo Twitter e il suo portavoce Sensi, ha fatto sapere di stare seguendo la vicenda e gli aggiornamenti in stretto contatto con il premier greco Samaras. Le operazioni salvataggio del Norman Atlantic potrebbero infatti richiedere molto tempo.

Crediti: web