Non è stato mio figlio: Gabriel Garko, la famiglia Geraldi e i suoi nemici

Gabriel Garko, Stefania Sandrelli e Massimiliano Morra sono Andrea, la madre Anna e il fratello Roberto in "Non è stato mio figlio"
Ecrit par

La nuova fiction di Canale 5 con Gabriel Garko si chiama Non è stato mio figlio e andrà in onda dal 15 marzo. Tutto ruota attorno alla famiglia Geraldi, nemici compresi.

Mancano dieci giorni all'inizio della fiction più attesa dell'anno ma cosa sarà Non è stato mio figlio? Per i più esperti si tratta di un family drama, ovvero una serie tv drammatica incentrata su una famiglia, i Geraldi. Fanno parte di questa importante e ricca famiglia Andrea Geraldi (Gabriel Garko), il protagonista principale della fiction; Anna (Stefania Sandrelli), madre coraggio; Roberto Geraldi (Massimiliano Morra), fratello più piccolo di Andrea Geraldi e la moglie Alina (Roberta Giarrusso); infine c'è Magda (Aurore Erguy), la figlia minore. Fa parte della famiglia anche lo Zio Giovanni (l'attore di Hollywood Eric Roberts), fratello del defunto Gustavo (marito di Anna) e figura oscura che nasconde più di qualche segreto. Proprio Magda sarà al centro della fiction nella prima parte, quando per motivi oscuri perderà la figlia Barbara. Si tratta di un suicidio o di un omicidio? Per chi indaga il presunto colpevole è proprio Andrea Geraldi, che però si dichiara innocente e vittima di un complotto. Da questo episodio "Non è stato mio figlio" inizia a entrare nel vivo perché all'improvviso la famiglia Geraldi si scopre accerchiata e piena di nemici. A cominciare da Edda (Teresa Acerbis), un'amica di famiglia, vogliosa di vendetta perché molti anni prima ha perso la figlia per un suicidio, la cui colpa secondo lei è proprio dei Geraldi; per continuare con due donne: Rebbeca Mari (Anna Favella) e la madre Marilda (Anna Galiena).

>>> Leggi su melty <<< Gabriel Garko: I due video promo di Non è stato mio figlio

La prima è stata la fidanzata storica di Andrea Geraldi e non riesce a sopportare che Andrea abbia una nuova fidanzata, Nunzia Verderami (Adua del Vesco). Nunzia è una spogliarellista di un locale, il Bimbastar, che custodisce molti segreti. Andrea infatti è un assiduo frequentatore, ecco il perché del loro incontro. Prima di Nunzia però Andrea si frequentava con un'altra spogliarellista, Gina. Lei c'entra con la morte di Barbara ma nel momento in cui accade il fattaccio fa perdere le sue tracce. Il family drama ha tratti di noir e polizieschi allo stesso tempo. In Non è stato mio figlio non può mancare la figura del Commissario (Stephan Kafer) e quella dell'amante della matriarca Anna, il notaio Cosimo Sabelli (Stefano Santospago). Da menzionare anche Federico, un amico fraterno e collega di Andrea che tramerà contro la famiglia. Ma in questa serie ciò che è emerge è la mancanza del classico registro buoni contro cattivi. Perciò bisognerà Non è stato mio figlio con l'occhio attento, senza farsi mai ingannare anche dal più buono dei personaggi.

Crediti: Archivio web, ares film, Ares Film