Non dirlo al mio Capo: Streaming e riassunto 5^ puntata

Non dirlo al mio capo, quinta puntata
Ecrit par

Giovedì 26 maggio va in onda la quinta puntata della fiction Non dirlo al mio capo, con Vanessa Incontrada, Lino Guanciale e Giorgia Surina. Segui la diretta su melty.

Va in onda questa sera la quinta puntata di Non dirlo al mio capo, la fiction di Rai 1 con Vanessa Incontrada e Lino Guanciale. La commedia racconta la storia di Lisa, una donna di 34 anni, vedova da sei mesi, piena di debiti e alla disperata ricerca di un posto di lavoro. Per seguire lo streaming di Non dirlo al mio capo, basta andare sul sito rai.tv. Con un escamotage Lisa è riuscita a farsi assumere come praticante nello studio dell’avvocato Vinci, un uomo che detesta i bambini, anaffettivo e preso solo dal lavoro. Prima di assumere Lisa, Vinci si assicura che la donna non abbia figli. In realtà Lisa è madre di due figli, una ragazza adolescente e un bambino. Fra la praticante e l’avvocato si instaura una bella sintonia, anche se Enrico è un uomo molto scorbutico. Ben presto i due si scambiano dei baci, ai quali seguono subito insulti e prese in giro da parte dell’avvocato. Lisa è stanca di questo rapporto così difficile e decide di seguire la “stabilità affettiva”, legandosi al giovane insegnante Fabrizio. Cosa succederà questa sera? Per scoprire cos’è accaduto nel corso della quarta puntata, leggi il riassunto di Non dirlo al mio capo. Segui la diretta del quinto episodio su melty!

“Quando sei piccolo credi che ti puoi fidare di tutti. Poi crescendo credi di poterti fidare degli amici. Per fortuna ci sono quelli che sai per certo che non ti lasceranno mai, e sui quali puoi contare. E quando finalmente hai capito che non puoi fidarti di nessuno, ci sono i tuoi genitori. Ma che succede se ti tradiscono anche loro?”: si apre con questa riflessione di Lisa la quinta puntata di Non dirlo al mio capo. Enrico è ancora a Roma dal fratello, col quale ha già familiarizzato. Naturalmente non gli ha ancora detto che fra loro c’è un legame di sangue. Lisa prepara la cena a Fabrizio, che inspiegabilmente non si presenta. Il ragazzo è in un ristorante e aggredisce un uomo: suo padre. Al litigio violento assiste l’avvocato Vinci. Il giorno dopo, allo studio, Fabrizio spiega tutto a Lisa e a Enrico: quando aveva 19 anni, perse sua madre. Suo fratello ebbe problemi gravi e da sei anni è in un istituto di igiene mentale. Il padre, invece, si è rifatto una famiglia. Anni prima, con una scusa il padre si era fatto reintestare una villa che aveva ceduto a Fabrizio, ma che adesso ha messo in vendita. Fabrizio è arrabbiato col padre, perché ha mandato i nuovi figli a studiare a Londra e ha deciso di vendere l’unico immobile che potrebbe garantire a Luigi un buon istituto di igiene mentale. Romeo e Greta si lasciano, e intanto Mia ha un appuntamento con Giacomo. L’amico ci resta molto male, ma accetta comunque di aiutarla a non fare figuracce con Giacomo, insegnandole a capire quando è il momento di baciarlo. Mia indossa un vestito molto sexy di sua madre e si reca all’appuntamento con Giacomo: Lisa e Perla capiscono tutto e la seguono. Poi la vedono mentre bacia il ragazzo. Al suo rientro a casa, Lisa la mette in punizione per averle detto una bugia. Fabrizio incontra in segreto Enrico e gli confessa un segreto scottante: “C’è una cosa che non ti ho detto, e non la sa nemmeno Lisa. Io ho un figlio”. Il giorno dopo Enrico dà dei compiti inutili a Lisa, la quale si infuria con lui: “Lei si inventerebbe qualsiasi cosa per farmi stare lontana dal caso del mio fidanzato!”.

Mentre Lisa è rinchiusa in archivio a riordinare le carte su ordine dell’avvocato, Marta la raggiunge e finge di comportarsi da amica. Poi le rivela che allo studio c’è Fabrizio con una donna bionda: “Sembrano molto intimi”, aggiunge. Lisa corre su e ascolta tutta la conversazione: “Ci siamo incontrati 12 anni fa, al mare. Pensavo di farcela da sola, ma poi ho capito che mio figlio deve avere un padre. È per questo che ho confessato solo sei mesi fa a Fabrizio di avere avuto un figlio da lui”. Dopo il colloquio, quando ormai Fabrizio sa che Lisa ha ascoltato tutto, prova a chiederle perdono, ma lei lo respinge. Più tardi, Lisa capisce che lasciare Fabrizio è un errore: lo raggiunge e gli chiede di aprirsi con lei, così come lei ha fatto con lui. Enrico Vinci ha un sospetto il bambino non è figlio di Fabrizio, ma del fratello Luigi. Marta prova ad affrontare Enrico, ma lui la caccia in malo modo: la donna è distrutta. Romeo va a casa di Mia, e Lisa concede alla figlia di vederlo. Romeo: “Non devi dare il primo bacio a quel ragazzo. Lo devi dare al ragazzo che è pazzo di te dal primo momento”. “E chi sarebbe questa persona?”. “Io”. Finalmente Mia e Romeo si baciano.

Lisa ed Enrico si confrontano e la donna, in un momento di debolezza, bacia l’avvocato. Subito dopo entra nell’ufficio Fabrizio, ma i due si sono appena staccati. Enrico risolve il suo caso e in un impeto di gioia, Fabrizio bacia Lisa. Marta ha fatto seguire Lisa da un ispettore privato e ha fatto fotografare i suoi figli: di sicuro intende sbugiardarla davanti all’avvocato. Allo studio arriva Rocco Tancredi, un uomo che è in causa con la moglie per la separazione. Quella mattina l’uomo ha trovato tutte le sue cose divise a metà, perché la moglie vuole la separazione dei beni. Ben presto Lisa scopre che la donna fuori di testa che ha diviso a metà tutti i beni della famiglia di Rocco è Perla. Lisa è disperata: sa che presto Enrico scoprirà la verità anche su di lei. Mia è nel panico, perché ha messo il piede in due staffe e non riesce a decidersi fra Romeo e Giacomo. Un uomo entra nell’ufficio di Enrico e gli spara: si tratta di un marito tradito da sua moglie proprio con l’avvocato. Enrico è stato ferito di striscio e se la cava, mentre l’uomo si costituisce.

Lisa accompagna Enrico a casa. È sul punto di dirgli la verità, ma lui si addormenta, così gli sussurra: “Io le ho mentito e lei non mi vorrà più. Peccato”. Marta Castelli si è operata agli occhi per la miopia e non vede molto bene. Marta, Jacopo e Lisa controllano le foto fatte dall’investigatore privato a Perla: negli scatti la donna compare con un bambino, il figlio di Lisa. La praticante teme di essere scoperta. Gli avvocati una riunione via Skype con Enrico Vinci, ma Perla non vuole rinunciare alla separazione dei beni. Vinci intende far annullare il matrimonio anche alla sacra rota.

Lisa accudisce Enrico a casa: si crea un’atmosfera molto intima fra i due. “Senti Lisa, io ti devo ringraziare. Se non fosse stato per te, non ci sarei neanche andato a cercare mio fratello. Sai che ieri, quando mi hanno detto di fare il nome della persona di riferimento per me, l’unico nome che mi è venuto in mente è il tuo?”. I due si baciano ancora e poi si addormentano sul letto. Lisa è confusa. Al ritorno a casa, Perla confessa a Lisa che anni addietro scoprì che non avrebbe potuto avere figli: non lo confessò al marito, perché non voleva fargli pena. Il giorno dopo lo tradì col maestro di pilates. Adesso si è decisa a non andare avanti con la causa e ad accettare le condizioni d Rocco. Le due amiche si abbracciano. Lisa si fa coraggio e dice la verità a Fabrizio: “Fabrizio, tu sei tutto quello che ho sempre desiderato in un uomo, ma… con te sono solo Lisa. Con Enrico… devo ancora scoprirlo”. “Ti farà soffrire, lo sai? E io gli spezzerò le gambe”. “In questi casi dire grazie è una cosa molto brutta”. Anche Mia confessa tutto a Giacomo, e lui per dirle addio la bacia. Dagli spalti, però, Romeo osserva la scena.

Crediti: Rai 1