Noah: Russel Crowe non sarà doppiato da Luca Ward

Luca Ward, doppiatore storico di Russel Crowe
Ecrit par

Noah, il film sulla vita di Noè, è tra i più attesi di questo periodo. Da anni l’attore Russel Crowe, protagonista del film, era doppiato da Luca Ward: stavolta non sarà così. Scopri cos’è successo su melty.it

Lo ha scritto lo stesso Luca Ward sulla sua pagina Facebook: “Salve a tutti. Non sarò la voce di Russell Crowe nel film Noah. La decisione non è mia o di Russell o della Universal. Ho voluto comunicarvelo perché forse aspettavate questo doppiaggio, dopo i trailer già da me doppiati e perché credo nel profondo rispetto verso il pubblico. Grazie a tutti, Forza e Onore! ”. Il film “Noah” uscirà in Italia il 10 Aprile 2014 e racconterà la storia biblica di Noè, diretta dal regista Darren Aronofsky. Due giorni fa è stata rilasciata una clip del film in italiano con Emma Watson, protagonista del film "Noah" con Russel Crowe e la voce nel trailer è quella di Luca Ward, come da lui stesso ricordato.

Luca Ward ha dato la voce a Russel Crowe in moltissimi film: “Il Gladiatore”, “Master& Commander”, “Les miserables”, “The next three days”. Storico il doppiaggio di Luca Ward del personaggio di Samuel L. Jackson, Jules, nel film di Quentin Tarantino "Pulp Fiction". Nel 1997 fu, addirittura, lo stesso Russel Crowe a chiedere all’attore Luca Ward di doppiarlo per "L.A. Confidential". Insomma la scelta non è certo una questione di mancanza di esperienza, Luca Ward ha solo affermato che: “c’è stato qualche pasticcio partito dall’Italia, cose che capitano solo qui…”. L’unica certezza, per ora, è che il doppiatore di Noè sarà Fabrizio Pucci, anche lui esperto del settore. Il perché della scelta rimane però un mistero.

Il trailer di "Noah" con la voce di Luca Ward
Crediti: Archivio web, web