Nina Dobrev, Ian Somerhalder e Britney Spears: I look ai People’s Choice Awards 2014

Nina Dobrev
Ecrit par

Nina Dobrev, Ian Somerhalder e Britney Spears si sono presentati ai People’s Choice Awards 2014 con look particolari. Scopri le scelte fashion dei protagonisti dell'evento su melty.it.

Ai People’s Choice Awards 2014 Nina Dobrev, Ian Somerhalder e Britney Spears ci hanno stupito con i loro look - non sempre in positivo-. Questo strano trio di due premiati (Britney e Ian) e una "sconfitta parziale" (Nina) si è divertito a sfoggiare le pose più glamour sul red carpet di una delle manifestazioni statunitensi maggiormente "sentite" dal pubblico. Vediamo nel dettaglio i look di questi special guest (in ambito televisivo e in quello della musica pop) per cercare di capire, apprezzare, criticare le loro scelte in fatto di stile. I due vampiri e l'eterna teenager platinata hanno sicuramente dominato il palco di questa edizione della kermesse. Probabilmente, outfit a parte, i due vincitori saranno andati a casa un po' più contenti, mentre a Nina Dobrev (forse ingessata in una mise troppo seriosa) anche il dorato mondo del fashion, la scorsa notte, finita la premiazione, sarà parso più opaco (Nina si è potuta rifare con il riconoscimento per la migliore chimica sul set... indovinate con chi? ). Iniziamo da lei, la vampira sexy e atletica di The Vampire Diaries.

Per carità, niente da dire. Nina Dobrev non sbaglia: sceglie un abito black ma tempestato di swarovski, smalto scuro, sandalo nudo color argento, clutch da sera, un solo anello importante. Per il trucco Nina punta sullo sguardo con uno smokey eyes abbastanza classico (illuminato da punti luce in corrispondenza dell'angolo interno dell'occhio), lasciando le labbra naturali. Unico azzardo che sembra irrigidirla un po' troppo? La scelta dell'acconciatura; il raccolto per occasioni ufficiali dovrebbe essere una garanzia, ma in questo caso la cotonatura alla radice, con labbra poco colorate e sguardo strong, sembra, pur mettendo in risalto l'ovale, non valorizzare a sufficienza i lineamenti della vampira. Fortuna che ci ha pensato Ian Somerhalder a risollevarle il morale con un bacio, a favore di telecamera, davvero molto affettuoso! Anche se Nina non ha vinto il premio come singola attrice è stata premiata con Ian per la migliore coppia sul set... c'erano dubbi? (People's Choice Awards 2014: Ian Somerhalder e Nina Dobrev, tutti i vincitori delle serie TV)

Parli del diavolo (del vampiro)... il bel Ian Somerhalder ha deciso di non osare. Il suo look, nell'insieme, risulta anonimo, pur facendo riferimento a un'eleganza sobria e informale che non fa rischiare cadute. Eh sì, si potrebbe dire che Ian ha nuotato col salvagente, seguendo la regola in medio stat virtus (ma, quando si parla di moda, spesso, sta anche la mediocrità!). Eccolo qui, dunque, ritirare il suo premio indossando pantaloni aderenti, scarpe scamosciate, camicia, cravattino e giacca smilza. Ormai lo sappiamo: Ian focalizza il suo fascino su occhio ceruleo e capello corvino, mix che gli ha fatto conquistare migliaia di adolescenti incantate dal bello, dark e dannato. Siamo convinti, però, che anche partendo dalle sue condizioni (un bel vantaggio! ) Ian possa fare sicuramente di più. Chissà se nel dare il bacio alla sua Nina non le abbia chiesto all'orecchio anche qualche suggerimento in fatto di look. Sarebbe stata un'ottima mossa.

Infine lei: la bella, brava, problematica - ma pur sempre inossidabile - Britney Spears, premiata come miglior artista pop dell'anno (Britney Spears, Justin Timberlake, 1D e Demi Lovato trionfano ai People's Choice Awards). Il capello (sempre biondo, come agli esordi) è lasciato liscio e di media lunghezza, l'outfit è tutto giocato sul color carne, così come calze e scarpe, e prevede un minidress arricchito da delle applicazioni brillanti e floreali in grigio. Per la verità questo look ricorda la Britney dei videoclip. Vi ricordate, ad esempio, la Britney di "Toxic" (quella un po' nuda, coperta solo da paillettes? Lo stile è quello). Morbida nelle forme, ma comunque tonica, fa piacere rivederla solare dopo gli scossoni che hanno caratterizzato la sua vita professionale e privata. Sul make-up non esagera e, almeno in questo, dimostra di aver fatto tesoro degli errori di stravaganze ed eccessi di un tempo. Forse la mise rimanda vagamente a quella di una pattinatrice, ma l'accessorio migliore che Britney ha sfoggiato è, senza dubbio, un bel sorriso: brava!

Crediti: Archivio web, clevver news