Nicki Minaj, twerking agli MTV EMA 2014: Erano più sexy le docce della Fenech  

Nicki Minaj agli EMA 2014
Ecrit par

Gli Mtv Ema 2014 senza fuochi d’artificio, eccezion fatta per la splendida esibizione degli U2. Sul palco regina della serata è stata Nicki Minaj che ha sfoggiato le sue grazie abbondanti. Ma la regina del twerk è davvero così sensuale?

C’è un momento della vita in cui se qualcosa ti repelle lo devi gridare ai quattro angoli del globo. Non si può accettare di buon grado tutta la sbobba che lo showbiz ci propina. Ultima in ordine cronologico: Nicki Minaj (leggi cosa ha detto la popstar). Si, lei, la regina del twerking ma più che altro la cantante (e mentre scrivo cantante un interrogativo grande quanto un bus a due piani si materializza dinanzi a me) che, se chiedi in giro chi è, senti il rumore delle balle di fieno che rotolano nel deserto. Perché, mi domando, ci dobbiamo sorbire questo paraurti del Maggiolino della Volkswagen come icona sexy? Per quale legge fisica? Per una delle teorie quantistiche sciorinate in Interstellar? E non che agli uomini non piacciano le ragazze curvy, tutt’altro. Però, nel caso di Nicki Minaj, la bellezza è un concetto estraneo. La critica non va tanto al fisico da maggiorata ostentato in modo sfacciato in ogni esibizione, come l’ultima agli Mtv Ema 2014 (leggi dove si terrà la prossima edizione). Diciamo la verità: sembra una clessidra con 20 o 30 kg di trucco.

Nicki Minaj, twerking agli MTV EMA 2014: Erano più sexy le docce della Fenech  

Agli Mtv Ema 2014 appena conclusi la cantante ha sfoggiato 8 diversi outfit in modo spavaldo, come a dire: “sono figa e lo so”. Ma possibile che i maschietti si fermino alle pose erotiche e subliminali della diva (diva, pfui! ) di Anaconda? Cos’è, ci siamo bevuti il cervello? Lo sfoggio twerk di Miley Cyrus prima e di Nicki Minaj poi è il manifesto di un universo pop che non sa più che pesci pigliare, vero è che anche Jennifer Lopez, ad anta suonati, ha dovuto rinfrescare la memoria al mondo maschile mettendo in bella mostra il suo sederone famoso. Insomma agli Ema di 20 anni fa trionfavano Bryan Adams e Mariah Carey e oggi ci toccano Justin Bieber e Ariana Grande. Pazienza, l’unica nota positiva è che non mancherà il materiale alle nuove puntate di Music Fail, trasmissione rock (per davvero) condotta da Giulia Salvi, voce di Virgin Radio (ma non perdetevi le incursioni nello Zoo di 105 con l’esilarante Rocco in Translation).

Nicki Minaj, twerking agli MTV EMA 2014: Erano più sexy le docce della Fenech   - photo
Nicki Minaj, twerking agli MTV EMA 2014: Erano più sexy le docce della Fenech   - photo

Tornando alla nostra Nicki Minaj (tra le più apprezzate di melty.it) qualcuno dovrebbe portarla ad un corso accelerato di stile ed eleganza, o quantomeno di sensualità. Quello stesso qualcuno le dovrebbe spiegare che noi siamo cresciuti, almeno in italia, con la malizia di Laura Antonelli e il volto finto angelico di Gloria Guida. Avremmo voluto avere come professoressa Edwige Fenech o saremmo voluti essere un po’ tutti idraulici per manomettere le docce di Nadia Cassini. Abbiamo fantozzianamente tirato fuori la lingua dinanzi alle grazie straripanti di Serena Grandi (una che non è certo un grissino) e abbiamo fatto il tifo per Jerry Calà in Fratelli D’Italia quando quest’ultimo portava la moglie del capo, Sabrina Salerno (vedi l'imitazione della cantante a Tale e Quale Show), fino a Bergamo per una nottata de fuego (almeno nelle intenzioni). Ah, cara Nicki, a proposito di Sabrina Salerno: cantava Boys quando tu giocavi con i Furby e a noi non ce ne è mai importato poi così tanto se era brava oppure no. Sapevamo che non aveva certo bisogno di scuotere il sedere per farci salire alle stelle il testosterone.

Crediti: web , Instagram, Google