Nicki Minaj: “Miley Cyrus? Non sono pentita del litigio"

Nicki Minaj e Miley Cyrus
Ecrit par

Nicki Minaj racconta per la prima volta perché ha attaccato Miley Cyrus durante i VMA 2015, spiegando i motivi per cui l'ex Hannah Montana non deve stupirsi.

Un mese è passato da quel celebre scontro traNicki Minaj e Miley Cyrus ai VMA 2015, ma la ferita ancora non si è rimarginata. Nicki Minaj ha così deciso di tornare sull’argomento, spiegando con precisione cosa l’ha spinta a “fare brutto” all’ex Hannah Montana. Ma ripercorriamo velocemente gli eventi. Durante l’estate, Nicki Minaj attaccò Taylor Swift su Twitter, dicendosi arrabbiata per non avere ricevuto la nomination a miglior video dell’anno con “Anaconda”. Tutte le nomination erano invece cadute a pioggia su Taylor Swift e il suo “Bad Blood”, che la Minaj definì: “Il video con le ragazze con le gambe magre”. Successivamente, ad un giorno dallo show dei Video Music Award, Miley Cyrus aveva lanciato benzina sul fuoco, rivelando al New York Times che, secondo lei, “Nicki Minaj era stata maleducata a scrivere quel tweet”. Così, durante lo spettacolo, ecco che la rapper di “Anaconda” aveva aggredito Miley, lasciandola a bocca aperta per qualche secondo.

Adesso, finalmente, Nicki Minaj ha deciso di commentare il fattaccio durante un’intervista al Time: “Il fatto che (Miley Cyrus n.d.r.) ci sia rimasta male perché sono intervenuta su un argomento così importante per le ragazze nere (i premi ai VMA n.d.r.) mi fa pensare che hai qualche problema. Stai in video con uomini neri, porti donne nere sul palco, ma non vuoi sapere come si sentono le ragazze nere circa una cosa così importante? Dai, non puoi volere l’aspetto positivo sperando di evitare quello negativo. Se vuoi godere del nostro stile di vita e la nostra cultura, unisciti a noi, balla con noi, twerka con noi, ma poi devi anche sapere cosa ci dà fastidio e cosa riteniamo poco carino”.

Crediti: web , YouTube