Nicki Minaj: litigio in diretta con Miley Cyrus ai VMA 2015 (video)

Miley Cyrus e Nicki MInaj
Ecrit par

Attimi di tensione ai VMA 2015, quando Nicki Minaj insulta Miley Cyrus per un’intervista rilasciata dalla ex Hannah Montana al New York Times. Guarda il video su melty!

E alla fine lo scontro è arrivato. Dopo i vari litigi via social tra le star che hanno anticipato i Video Music Awards 2015, è arrivata la prima resa dei conti sul palco del Microsoft Theatre. In realtà la serata era iniziata all’insegna della riconciliazione e del politically correct, in quanto il primo show della nottata aveva visto insieme sul palco Taylor Swift e Nicki Minaj, protagoniste del famoso litigio su Twitter di quest’estate. Se Nicki e Taylor si sono dunque chiarite e hanno addirittura cantato insieme, non si può dire lo stesso per quanto riguarda la cantante di “Anaconda” e la conduttrice Miley Cyrus. Tra le due c’era tensione a causa di un’intervista rilasciata da Miley al New York Times, nella quale la cantante definiva “non molto carina” la scelta di Nicki Minaj di lamentarsi pubblicamente di non essere stata nominata ai VMA. L’ex Hannah Montana aveva rincarato la dose, sostenendo che le popstar non dovrebbero essere nemiche tra di loro. Così dicendo, tuttavia, si è paradossalmente creata la prima nemica nello star system: Nicki Minaj.

La rapper, sul palco per ricevere il premio di miglior video Hip Hop guadagnato per il suo "Anaconda", ne ha approfittato per attaccare duramente Miley Cyrus (qui tutti i suoi nude look della serata), lasciandosi scappare anche un “This bitch did a lot to say about me the other day in the press…”, traducibile con un “questa s****a ha avuto molto da dire su di me sulla stampa l’altro giorno…”. Il riferimento, per l’appunto, è all’intervista rilasciata da Miley al New York Times. Come ha reagito Miley? Si è difesa? Per la verità non molto: la cantante di “Wrecking Ball” ha leggermente abbozzato e non ha risposto, passando immediatamente alla presentazione dello show successivo. Insomma, se Miley voleva non crearsi nemici, ha totalmente sbagliato strategia.

Crediti: web