NBA, Danilo Gallinari decisivo: I Nuggets battono i Lakers

Danilo Gallinari
Ecrit par

Dopo un avvio di stagione in salita, i Denver Nuggets conquistano la quinta vittoria nelle ultime sei partite: l'ultima il 23 novembre contro i Los Angeles Lakers, dove Danilo Gallinari è tornato ad un ruolo importante in Colorado.

In questa stagione NBA, c'è da dire che l'andamento di Danilo Gallinari rispecchia perfettamente le sorti dei suoi Denver Nuggets: quando l'ala lodigiana fatica a trovare minuti la squadra cade in crisi di risultati, mentre quando Gallinari torna in campo in maniera significativa, i Nuggets risorgono. Il match della notte del 23 novembre contro i Los Angeles Lakers - quinta vittoria in sei gare - ne è l'ennesima prova, che fa contenti i tifosi del Colorado e i patrioti del tricolore in NBA: dopo un inizio di stagione difficile, Gallinari entra in campo dopo la fine della prima frazione e finalmente torna ad un minutaggio alto - circa 31 minuti - , attacca bene il ferro, segna 10 punti, prende sette rimbalzi e mette a segno la triplona che ha spacca il tempo supplementare, per il 101-94 finale.

NBA, Danilo Gallinari decisivo: I Nuggets battono i Lakers

Attribuire al solo Gallinari i meriti della vittoria contro i Lakers sarebbe ipocrita: Wilson Chandler e Ty Lawson hanno segnato rispettivamente 18 e 19 punti, mentre dall'altra parte Kobe Bryant ne ha fatti "solo" 27. Per l'americano di Sant'Angelo Lodigiano c'è ancora parecchio lavoro da fare per il suo pieno recupero, ma sicuramente quella sua tripla da distanza siderale e quel suo urlo al momento del timeout a 4 secondi dalla fine sono delle belle immagini per il basket. Dalla parte opposta, i Los Angeles Lakers non se la passano per niente bene: il solo e attempato Kobe Bryant - classe 1978 - non si sta rivelando sufficiente a tamponare le falle di una squadra costruita male. Il loro record stagionale è ai minimi storici: 3 vinte e 11 perse, occorrono rimedi.

Crediti: web , John Leyba, getty images