NBA 2K14 vs NBA Live 14: Sfida all'ultimo "buzzer beater"

Il basket su PS4 e Xbox One
Ecrit par

Non solo calcio nel mondo dei videogiochi. NBA 2K14 e NBA Live 14 si sfidano infatti sui campi da basket di PS4 e Xbox One. Scopri tutte le novità su melty.it.

Le sfide, i videogiocatori, le assaporano ogni giorno. Che il campo di battaglia sia quello polveroso di Battlefield, quello verde di FIFA 14 o l'arena interamente distruttibile dell'ultimo picchiaduro, il gamer medio vive per conquistarla. Nonostante in Italia il calcio vada per la maggiore, ogni anno gli appassionati di basket possono trovare pane per i loro denti in due serie ormai leggendarie, NBA 2K e il rivale NBA Live. Se la seconda, firmata EA Games, manca all'appello ormai dal 2010, NBA 2K migliora ad ogni uscita, presentandosi anche nell'edizione del 2014 come un gioco da avere. Uscito appena il 6 ottobre, si andrà a scontrare, dopo 4 anni di tregua , con il suo nemico di sempre sui campi di nuova generazione offerti da PS4 e Xbox One. Una versione di NBA 2K14 è infatti in lavorazione per le due nuove console, così come di NBA Live, che tornerà, carico di aspettative e qualche rimpianto, sulle macchine di Sony e Microsoft.

NBA 2K14 è, a detta dei fan, il miglior gioco dedicato alla pallacanestro in circolazione. In copertina, neanche a dirlo, LeBron James, a cui è anche dedicato il il 'King James bonus pack', ovvero un pacchetto gratuito offerto a chi ha preordinato il gioco su PS3 e Xbox 360, carico di nuove sfide, lo stesso LeBron James sbloccato in modalità 'Blacktop' e la possibilità di assegnare le movenze del campione dei Miami Heat al nostro giocatore personalizzato. Il produttore del gioco, 2K Sports, ha puntato anche quest'anno ad un gameplay estremamente realistico, aumentando ulteriormente il numero di animazioni riguardanti contatti e movimenti in direzione del canestro. Allo stesso modo anche l'intelligenza artificiale di compagni e avversari ha subito numerose migliorie, in modo da rendere la sfida contro la CPU ancora più realistica e competitiva.

NBA Live 14 e EA Sports hanno invece preferito mancare l'appuntamento su Xbox 360 e PS3, sfruttando la scia dell'entusiasmo per il lancio delle nuove console. Il 'cugino' di FIFA 14 debutterà solo su PS4 e Xbox One il prossimo 19 novembre, andandosi così a confrontare con il 'peso massimo' NBA 2K14. Se 2K Sports ha pubblicato proprio oggi la prima immagine next-gen per il suo titolo, NBA Live 14 farà uso di una tecnologia chiamata 'BounceTek', che permette di controllare la fisica del pallone in modo estremamente fluido e intuitivo. Pochi sono i dettagli per la controparte cestistica di EA, tanto che molti hanno temuto la cancellazione del progetto. Il colosso americano ha però rassicurato tutti, rilasciando un nuovo trailer dedicato a NBA Live. E voi, lettori di melty.it, a quale canestro punterete?

Crediti: EA Games, 2K Sports