Italia-Olanda: Come sarà la Nazionale di Antonio Conte?

Antonio Conte in allenamento
Ecrit par

Alla vigilia degli impegni dell'Italia contro Olanda e Norvegia del 4 e 9 settembre, facciamo il punto della situazione su come potrebbe scendere in campo la Nazionale di Antonio Conte.

La Nazionale Italiana di Calcio è partita da Coverciano in vista dell’amichevole contro l’Olanda (guarda la diretta tv e la probabile formazione) del 4 Settembre a Bari, impegno immediatamente antecedente alla prima gara di qualificazione agli Europei contro la Norvegia il 9 Settembre a Oslo. La rivoluzione di Antonio Conte è cominciata, con diverse novità che caratterizzano i componenti della ciurma azzurra: nella lista dei convocati, salta all’occhio l’assenza di Mario Balotelli. Conte non lo convoca e non lo nomina nelle interviste, ma non perde occasione per tirare qualche frecciata, dichiarando che “non ci sarà la persona da cui dovremo pendere dalle labbra e neanche quella su cui scaricare le responsabilità... per quello ci sono io”.

Altri articoli su Nazionale italiana di calcioCos'ha detto Antonio Conte nella prima conferenza da nuovo Ct della NazionaleIce Bucket Challenge: Antonio Conte accetta la sfidaItalia-Olanda: Orario diretta tv amichevole e probabile formazione

Marchisio in Nazionale
Marchisio in Nazionale

L’attacco azzurro si presenta riformato: fuori anche Osvaldo (problemi agli adduttori), Cerci, Insigne e Cassano, (ri)entrano Quagliarella, Giovinco, Destro ed El Sharaawy, con il neo-acquisto del Borussia Dortmund Ciro Immobile unico superstite del Mondiale. La novità sarà il centravanti del Sassuolo Simone Zaza, che l'ex c.t Prandelli convocò per due sole uscite. Anche il centrocampo vede alcuni cambiamenti: Poli, Parolo e Florenzi si uniscono ai veterani Marchisio, De Rossi, Candreva e Verratti, senza contare il ritorno di Giaccherini. Andrea Pirlo, che dopo la débacle brasiliana aveva fatto sapere di voler smettere con la Nazionale, resterà comunque a Torino per recuperare da un infortunio. Conte ha fatto sapere che il centrocampista della Juventus è uno dei pilastri del suo progetto.

La difesa è il settore che ha subito i minori cambiamenti: Paletta ha lasciato il raduno per problemi di lombosciatalgia e Angelo Ogbonna è in arrivo a Coverciano per essere schierato con Astori, Bonucci e Ranocchia, mentre Giorgio Chiellini salterà il primo dei due confronti. I portieri sono quattro e c’è una novità: accanto a Buffon, Perin e Sirigu, arriva la novità Padelli. Questa dunque la lista ufficiale dei convocati da Antonio Conte: Buffon, Padelli, Perin e Sirigu tra i pali con, Astori, Bonucci, Chiellini, De Sciglio, Paletta (sotituito da Ogbonna) e Ranocchia in difesa. Centrocampo con Candreva, Darmian, De Rossi, Florenzi, Giaccherini, Maggio, Marchisio, Parolo, Pasqual, Poli e Verratti, con in attacco Destro, El Shaarawy, Giovinco, Immobile, Osvaldo (sostituito da Quagliarella) e Zaza.

Crediti: Youtube, afp, goal.com, Stuart Franklin - FIFA, getty images