Natale 2015: Il Grinch, Una poltrona per due, 5 film in onda da NON vedere

Un amore sotto l'albero e Il Grinch
Ecrit par

Tra i film di Natale 2015 ci sono anche alcuni titoli da evitare. Quali sono? Ecco la top 5 dei flop in onda sulle varie reti televisive.

A Natale siamo tutti più teledipendenti. Dopo i cinque film top da non perdere in onda il 24 e 25 dicembre, vogliamo anche regalarvi una cinquina di film che, invece, sarebbe meglio evitare.

5- IL GRINCH: Se essere pro-cattivi era la nicchia eversiva negli anni ’60, ’70 ecc. ed essere pro-buoni è talmente mainstream da essere ormai nicchia, essere “pro-cattivi ma in fondo buoni” che cos’è? Posto che Il Grinch è stato un gran film, adesso basta. In mezzo ci sono stati Facebook, le Torri Gemelle, Matteo Renzi, il cielo azzurro sopra Berlino 2006, gli smartphone e il peggior Natale di Fabio De Luigi. E non è come Canto di Natale, che è un passepartout (Natale che viene, Natale che va). Forse sarebbe ora di mandare in onda una sorta di Grinch del Grinch, che non si accanisca solo contro i regali ma anche contro i buoni sentimenti. Sarebbe davvero cattivo e di un verde più scuro. IN ONDA SU ITALIA1 IL 24 DICEMBRE ALLE 19.25

4- I FILM SOTTO L’ALBERO: Tutto ciò che è televisivamente “sotto l’albero” andrebbe evitato. Un fratello sotto l'albero e Un amore sotto l'albero sono i migliori, ma poi c'è tutto un sottobosco melassoso: un amico sotto l'albero, un bacio sotto l'albero, un gioiello sotto l'albero, un matrimonio sotto l'albero. Si tratta di film (ma per lo più movie) scontati e zuccherosi, che in confronto la pastiera napoletana reclamerebbe immediatamente un dolcificante. Le scritte dei titoli di testa sono 90s, le facce quasi irriconoscibili, fotografia un po’ slavata, luci di Natale ovunque, finali annunciati dalla prima battuta. Meglio dedicarsi al proprio di albero. IN ONDA IL 24, 24 E 25 DICEMBRE SU CANALI VARI

3- THE RING 2: Va bene l’ironia e l'anti-mainstrean, ma l’horror (neanche all’altezza del primo capitolo) a cavallo della mezzanotte del 24 dicembre (e dopo il colorato Pomi d’ottone e manici di scope) sa un po’ di goliardico. Un po’ troppo. IN ONDA SU RAIMOVIE IL 24 DICEMBRE ORE 23.00

2- MIRACOLO NELLA 34a STRADA: Una favola natalizia snobbata dalla critica ma che soprattutto non ha un grande potenziale nel prime time del 25 dicembre di Canale 5. Grandi magazzini, Babbi Natali inviati speciali, bambini. Tutto già visto. E anche tante volte. IN ONDA SU CANALE5 IL 25 DICEMBRE ORE 21.10

1- UNA POLTRONA PER DUE: Al primo posto dei top 5 e nei flop 5 di melty, ma perché? Perché Una poltrona per due è geniale e mistificante, è autoreferenziale, meraviglioso e orrendo. È una lezione di capitalismo imperante sbandierata dalle reti commerciali a Natale in mood “Eh già, siamo ancora qua …e voi vedendoci alimentate la pubblicità”. Ricadere nella tradizione di vederlo ogni vigilia di Natale significa dire sì alle sovrastrutture, ai brand di Natale, ai consumi. Agli ambienti che fanno le persone e alle persone che non fanno gli ambienti. IN ONDA SU ITALIA1 IL 24 DICEMBRE ORE 21.10

Crediti: YouTube, Dailybest, Archivio web, Video Bambini, Cinetivu, imgur