Natale 2014: Le idee regalo più dolci

La bottiglia dorata di Baileys
Ecrit par

Dal panettone di Armani ai cioccolatini di Cavalli, dall'essenza Perugina alla bottiglia dorata di Baileys, quest'anno fare i regali di Natale non è mai stato così eccitante. Ecco le idee più sfiziose.

Ci risiamo, un altro Natale è alle porte e si ripropone, puntualissimo, il problema dei regali. Un dilemma che si fa tanto più sentito quanto più conosciamo da lungo tempo le persone a cui indirizzare i doni, per i quali abbiamo già speso tutte le idee possibili e immaginabili. Come cercare di non ripetere sempre i soliti cadeaux? Questo Natale (regali e viaggi: quanto spendono gli italiani? ) potete provare a puntare su qualche peccato di gola. Per appassionati di dolcezze, Perugina e Sephora propongono “Essenza di cioccolato”, il flacone che, in barba all’apparenza, non contiene profumo ma praline in edizione limitata al gusto di nocciola, tiramisù, Crème Brûlée e il famoso “fondentissimo”. Per amanti di cioccolata in tazza c’è Chocobox di Eraclea, una vera e propria scatola di delizie che racchiude dieci buste gusto classico, due tazze con piattino in vetro e un sacchetto di granella di meringa per edulcorare il tutto.

Natale 2014: Le idee regalo più dolci - photo
Natale 2014: Le idee regalo più dolci - photo
Natale 2014: Le idee regalo più dolci - photo

Per amiche che condividono la passione per i dolci con quella per la moda, non c’è niente di meglio dei lussuosi scrigni zebrati con rifiniture dorate di Roberto Cavalli: al loro interno anche i cioccolatini sono animalier. Di un’eleganza più discreta sono le specialità natalizie di Armani Dolci, che alla cura nel dettaglio delle confezione e certamente alla bontà dei prodotti uniscono anche dei prezzi accessibili: il pandoro da un chilo, costa 33 euro, il panettone in latta 14 euro e la bella figura è assicurata. Per chi invece vede dolci e alcol come un piacere unico, il regalo perfetto è la bottiglia pensata per il Natale da Baileys, dorata e luccicante, consacrata al cioccolato belga. Anthony Wilson, il creatore di Baileys Chocolate Luxe, ha viaggiato in tre continenti per testare più di 200 tipologie di fine cioccolato ed individuare quello che meglio si potesse combinare alla più nota crema di whiskey.

Crediti: eraclea, web , grazia, armanidolci