Natale 2014: 5 film Disney da vedere in tv

Natale 2014 Rapunzel - L'intreccio della torre
Ecrit par

La top 5 dei migliori film Disney da vedere (o rivedere) in televisione durante le vacanze di questo Natale 2014 su melty.it.

È dalla seconda metà degli anni ’30 che la Walt Disney allieta a suo modo il Natale regalando ogni volta un nuovo lungometraggio in grado di prendere per mano adulti e piccini e di portarli nel suo mondo fatto di fiabe, fantasia e magia di ogni colore. Al passo con questi tempi in cui la mania dei supereroi sta impazzando la Walt Disney, conBig Hero 6, ha consegnato una personalissima versione del cine-comic al pubblico prendendo spunto, per la prima volta da quando la Marvel è diventata di sua proprietà, da un franchise dell’universo della casa editrice. Mentre al cinema, a partire dallo scorso 18 Dicembre, è possibile godersi le super-avventure di Hero, del soffice Baymax e della sgangherata banda dei Big Hero 6, il palinsesto televisivo della Rai regala ai suoi telespettatori il meglio della produzione Disney. Ecco una top 5 dei film da non perdersi durante queste lunghe vacanze natalizie con tanto di giorno ed ora di programmazione.

5- RIBELLE - THE BRAVE

La svolta nell’Universo delle Principesse Disney è arrivata con The Brave – Ribelle. Il lungometraggio animato prodotto dalla Pixar e distribuito dalla Walt Disney, racconta la storia di Marida la quale, per perseguire il suo sogno di libertà, sfida i suoi genitori non senza gravi conseguenze. Con The Brave, pellicola del 2012, per la prima volta la Disney ha concepito una storia tutta al femminile senza però aggiungere alla narrazione la presenza di un personaggio maschile che aiuti la fanciulla protagonista a mettersi in salvo. Le avventure della prima suffragetta della casa di animazione andranno in onda su Rai Uno il 29 dicembre alle ore 21,10.

4- RAPUNZEL - L'INTRECCIO DELLA TORRE

È accaduto spessissimo che la Disney abbia trasposto note favole dei Fratelli Grimm. L’ultima storia presa in prestito dai due scrittori è quella di Raperonzolo. Nel Natale del 2010 usciva nelle sale di tutto il mondo il riuscitissimo lungometraggio animato Rapunzel – L’intreccio della torre la disneyana versione della fiaba che narra le avventure della Principessa dai lunghissimi capelli biondi rinchiusa in una torre. Azione, romanticismo e magia nera sono gli ingredienti fondamentali di uno dei più grandi successi economici della casa di produzione statunitense che sarà possibile vedere il 26 dicembre alle 21,10 su Rai Uno.

3- CHI HA INCASTRATO ROGER RABBIT?

Pur non essendo nativo Disney in Chi ha incastrato Roger Rabbit? per la prima – ed unica - volta la casa di produzione ha dato in prestito alcuni dei suoi personaggi in un lungometraggio non di sua competenza. Metà Cartoon e metà live action Chi ha incastrato Roger Rabbit? è una perla del cinematografia. Le scanzonate avventure di Roger, Eddie (interpretato dal grande Bob Hoskins) e la vamp Jessica che porteranno il surreale trio a salvare di cartoonia andranno in onda il 27 dicembre alle 14,55 su Rai Tre.

2- LA SPADA NELLA ROCCIA

Ultimo Classico Disney ad essere distribuito prima della morte di Walt Disney, La Spada nella Roccia è un film del 1963. Lo storico lungometraggio animato che racconta l’educazione del futuro Re Artù ad opera di un astuto Mago Merlino ha regalato al mondo una dei più bei siparietti di disneyana memoria che vede come comprimaria di Merlino la straordinaria Maga Magò. L’appuntamento è per la sera della vigilia, ovvero il 24 dicembre, alle ore 23,30 su Rai Tre.

1- GLI ARISTOGATTI

1970: esce nelle sale una delle opere più amate e riuscite della Walt Disney Production. Gli Aristogatti racconta la storia del rapimento di un gruppo di gattini, mamma e due piccini, appartenenti ad un’anziana signora. Grazie al randagio Romeo e a una sequela di improbabili comprimari finirà tutto bene ma non senza che la vita degli aristocratici miagolanti protagonisti cambi completamente. Per sentire ancora una volta il gattone arancione cantare in romano “io so’ Romeo, er mejo der colosseo” con l’inconfondibile voce di Renzo Montagnani bisogna sintonizzarsi il 28 dicembre alle 13,45 su Rai Due.

Crediti: web