Napoli-Dinamo Mosca: Diretta tv e formazioni Europa League

Come andrà la sfida in Europa League del Napoli?
Ecrit par

Grande serata di Europa League con l'andata degli ottavi di finale e la sfida tutta da vivere al San Paolo tra Napoli e Dinamo Mosca. Riusciranno gli azzurri a portare avanti i nostri colori. Ecco formazioni e diretta tv.

La coppa delle italiane sta finalmente per vivere il suo nuovo atto. Con cinque squadre in campo, una qualificata sicura e altre tre che dovranno sudarsi il posto ai quarti, una delle sfide più attese di questi ottavi di finale di Europa League è certamente quella che opporrà Napoli e Dinamo Mosca. L'urna non è stata troppo buona con gli azzurri, ma gli uomini di Benitez hanno tutte le carte in regola, l'esperienza e la superiorità tecnica per passare il turno. Purtroppo il sorteggio porterà la squadra italiana a giocare in Russia il ritorno, motivo per cui sarà fondamentale questa sera, a partire dalle 21.05, fare il massimo possibile. Sarà fondamentale vincere in casa e tracciare un solco profondo con gli avversari, in modo da affrontare con più tranquillità il ritorno. Benitez e i suoi ci credono: se la squadra riuscirà a rimanere concentrata allora non ci saranno problemi. Non dovranno steccare gli uomini simbolo e occorrerà non palesare le stesse distrazioni della sfida di domenica scorsa contro l'Inter. Lo sa Benitez e lo sanno i suoi giocatori: per portare in positivo il bilancio di questa stagione bisognerà per forza di cose passare da una buona prova in Europa League. Archiviate le velleità da Scudetto e quelle in Champions sin da inizio stagione, quello europeo è un traguardo dal quale derivano davvero tante cose.

Napoli-Dinamo Mosca: Diretta tv e formazioni Europa League

“Concentrazione e convinzione”, sono questi i mantra che il tecnico spagnolo ha cercato di inculcare ai suoi in questa vigilia: “Affrontiamo una squadra solida e di qualità, ma sono fiducioso sulla nostra forza. L'unico obiettivo è la vittoria, ma per vincere dobbiamo mettere in campo la stessa intensità che ho visto in gran parte delle gare contro Lazio e Inter. Giocheremo contro un club importante che in rosa ha attaccanti di valore internazionale ed è anche equilibrata dietro. Ma ho fiducia nella mia squadra, voglio che i ragazzi giochino con la mentalità di sempre per andare a cercare il successo”. Due saranno i fattori che potrebbero portare la squadra alla vittoria: fare più gol degli avversari e non subirne nemmeno uno, in modo da non regalare gol in trasferta e possibili pericoli nella sfida di Mosca. La Dinamo è squadra forte ed esperta e occorrerà una dose massiccia di attenzione, molto più di quella mostrata in campionato nelle ultime domeniche. Benitez è comunque fiducioso: “La squadra sta bene, i giocatori sono al meglio anche se si gioca ogni tre giorni. Con l'Inter abbiamo fatto settanta minuti a grande intensità, con fiducia, e nel finale è mancata un po' di gestione del pallone. Se facciamo le cose per bene, con intensità, lavorando insieme, siamo una squadra difficile da battere. Questo vogliamo dimostrarlo domani dal primo minuto e conquistarci un vantaggio per il ritorno”.

Napoli-Dinamo Mosca: Diretta tv e formazioni Europa League

Per quanto riguarda gli undici che scenderanno in campo è praticamente certa l'esclusione di Maggio, che verrà sostituito da Mesto e anche quella dell'ultima ora per affaticamento muscolare di Gabbiadini, mentre tra i pali è ancora molto forte il ballottaggio tra Andujar e Rafael. Higuain (qui il suo gol nell'ultima di Serie A) sembra certo del posto da titolare, con Hamsik e Mertens a giocarsi il posto insieme a De Guzman. Il modulo sarà il solito 4-2-3-1 con Andujar in porta; Mesto, Albiol, Koulibaly e Ghoulam dietro; Inler e Lopez in mediana; Mertens, Hamsik e De Guzman ad agire dietro l'unica punta Higuain. Modulo speculare per i russi guidata da Cherchesov: Gabulov agirà tra i pali; Kozlov, Samba, Hubocan e Zhirkov comporranno la line difensiva; Denisov e Vainqueur in mezzo al campo; Ionov, Valbuena e Dzsudzsak sulla trequarti e Kokorin unica punta. Ci aspetta una sfida ricca di emozioni e colpi di scena, con un San Paolo che sarà come sempre caldissimo ma che non dovrebbe superare i 20 mila spettatori. É la prima volta che le due squadre si scontrano in Europa, vedremo chi avrà la meglio, sperando come sempre in una gioia italiana. Il calcio d'inizio è previsto per le 21.05 con la diretta tv che sarà garantita, in esclusiva, da Mediaset Premium, con lo streaming disponibile sull'applicazione Premium Play.

Crediti: ansa, Archivio web, forzazzurri.net