Katy Perry: Dark Horse" è best video agli MTV EMA 2014

Katy Perry vince agli MTV EMA 2014
Ecrit par

“Dark Horse” di Katy Perry e Juicy J si è aggiudicato il premio Best Video agli MTV EMA 2014 battendo “Happy di Pharrell Williams, “Chandelier” di Sia, “Black Widow” di Iggy Azalea e “Hideaway” di Kiesza.

“Single Ladies”, “Gangnam Style”, “Born This Way” e “Wrecking Ball”, sono solo alcuni dei nomi di canzoni, e conseguenti videoclip, che si sono aggiudicati negli anni passati il premio di Best Video gli MTV EMA. Lo scorso anno fu la volta della palla demolitrice sulla quale dondolava Miley Cyrus, quest’anno, invece, è stata Katy Perry, già vincitrice nel 2010 con “California Gurls”, a trionfare con il suo “Dark Horse” ft Juicy J. L’Egitto a metà strada tra il pianeta Pandora di “Avatar” e la casa di Barbie, in cui Katy Perry è naturalmente Cleopatra, ha, a sorpresa, ma forse mica tanto visto che la canzone era diventata un tormentone, battuto i rivali Pharrell Williams con “Happy”, Sia con “Chandelier”, Kiesza, già ospite la scorsa puntata, quella dance, di X Factor 8, con “Hideaway”, e Iggy Azalea ft Rita Ora con “Black Widow”.

Katy Perry: Dark Horse" è best video agli MTV EMA 2014

Katy Perry torna a casa con un altro bel premio, quello di Best Look, soffiato a Nicki Minaj, presentatrice della serata di premiazione degli MTV EMA 2014, Rita Ora, Taylor Swift, e Iggy Azalea, tutte a secco di trofei individuali. La popstar è ormai di casa agli MTV EMA non solo per numerose nomination ricevute, se ne contano una ventina, e per i premi vinti, siamo arrivati a quattro, ma perché si è più volta esibita durante le dirette: nel 2008 a Liverpool, quando vinse come rivelazione dell’anno grazie a “I Kissed a Girl”, nel 2009 e 2010, rispettivamente con “Musical Cabaret Performance” e “Firework”, e lo scorso anno con “Unconditionally”. E probabilmente anche gli MTV EMA 2015 le regaleranno gioie e sorprese.

Crediti: Katy Perry Persian Club, web