MotoGP, Le Mans: Highlights, foto e commento della gara in Francia

Il podio di Le Mans con Marquez, Rossi e Bautista
Ecrit par

Marquez trionfa ancora e fa cinque su cinque nella MotoGP 2014. Dietro di lui a resistere il solo Valentino Rossi, comunque incapace di fare di più. Highlights, foto e commento al GP di Le Mans su melty.it.

Ogni commento può ormai risultare superfluo. Nessuno sembra più in grado di impedire a Marquez di inanellare pole position, sorpassi, giri record e vittorie a non finire. Ora sono cinque vittorie su cinque gare e un dominio che non ci si aspettava così schiacciante. Oggi, più che in passato, la dimostrazione di forza è stata addirittura maggiore. Per lui un errore nelle prime curve che non ha fatto altro se non rimandare l'appuntamento con il primo posto di qualche giro e divertire gli spettatori con sorpassi da brivido. In poco più di 10 giri un rapidissimo recupero dalla nona alla prima posizione, senza possibilità di replica per tutti gli altri. Anche Valentino Rossi, primo e con un ottimo passo di gara, si è dovuto arrendere e senza la minima possibilità di replica. Un'uscita larga ha infatti aperto la porta a Marquez che non si è fatto pregare e ha passato l'italiano per poi andarsene via in pochissime curve. Un passo troppo veloce e Valentino che si è giustamente accontentato dell'ottimo secondo posto.

Altri articoli su MotoGPMotoGP, Le Mans: Rossi e Marquez, nuova sfida per il GP di FranciaMotoGP, Le Mans: La gara in Francia del Mondiale 2014GP Le Mans: Diretta tv e streaming MotoGP 2014MotoGP, Le Mans: Marquez vince davanti a Valentino Rossi, terzo Bautista

MotoGP, Le Mans: Highlights, foto e commento della gara in Francia

Le buone notizie per l'Italia sono quindi nella ritrovata continuità del Dottore che qui si è proposto come unico degli altri capace di lottare per la prima posizione. Con Pedrosa e Lorenzo in difficoltà a tenere alta la bandiera dei piloti “normali” ci sta pensando lui. Quella del GP di Le Mans vinto da Marquez è stata un'ottima prova per l'italiano, partito bene e rapidamente davanti a tutti. Un passo gara costante e di alto livello e una conferma al secondo posto che lo avvicina anche nel Mondiale piloti al secondo posto di Pedrosa. Il pilota di Tavullia sta trovando la giusta continuità per poter lottare ed essere li davanti sempre. La speranza è che in futuro si possa lottare anche per qualcosa in più, obiettivo ora irraggiungibile per tutti, non solo per il numero 46. Rossi può davvero dirsi soddisfatto, capace di invertire la rotta rispetto allo scorso anno: il nuovo stile di guida sta dando i suoi frutti, nonché una ritrovata voglia di divertirsi e di dare il meglio. La speranza è di vederlo sempre li davanti anche nelle prossime sfide a partire da quella importantissima al Mugello, tra due settimane.

La partenza del GP di Le Mans
MotoGP, Le Mans: Highlights, foto e commento della gara in Francia

Da rivedere invece gli altri due spagnoli Pedrosa e Lorenzo qui superati dai meno esperti ma qui molto più forti Bautista ed Espargarò. Il pilota Yamaha soprattutto non si è mai mostrato realmente in grado di impensierire i più forti o lottare per il podio. Dopo la brutta partenza e il piccolo errore iniziale Jorge non è mai riuscito a mostrarsi competitivo, costretto a cedere la quinta posizione a un Pedrosa comunque in difficoltà. Leggermente preoccupante questo netto calo di prestazione da parte dello spagnolo che non è mai riuscito ad entrare nello spirito giusto quest'anno. Parzialmente giustificato Pedrosa, reduce da un'operazione al braccio che lo ha lasciato fermo per 10 giorni. Con una Honda di questo livello bisognerebbe certamente fare di più, ma quanto mostrato negli ultimi giri fa ben sperare per il futuro. Da sottolineare invece la prova di Bautista, in costante progressione, terzo e alla fine capace di girare sugli stessi tempi di Valentino Rossi, mentre Espargerò ha chiuso quarto una gara per lui importante.

MotoGP, Le Mans: Highlights, foto e commento della gara in Francia

Le buone notizie per l'Italia si devono invece limitare alla grande prova di Valentino Rossi. Iannone si è infatti steso durante le prime curve, mentre Dovizioso si è dovuto arrendere al rapido decadimento della sua Ducati ufficiale dopo dei primi giri di altissimo livello. Partito benissimo ha infatti tentato di mantenere il primo posto il più possibile salvo arrendersi prima a Valentino Rossi e poi a numerosi altri piloti sino all'ottavo posto finale. Ora che il mondiale vede Marquez a 125 punti sarà veramente difficile impedirgli di vincere questo campionato della MotoGP 2014. In futuro gli si potrà solo impedire di vincere con così tanta facilità e, senza dare per spacciati Pedrosa e Lorenzo, la consapevolezza di un Valentino Rossi ritrovato è diventata ormai quasi una certezza.

Manuel Lai

MotoGP, Le Mans: Highlights, foto e commento della gara in Francia
Mondiale piloti MotoGP 2014
  • 1 Marc MARQUEZ Honda 125
  • 2 Dani PEDROSA Honda 83
  • 3 Valentino ROSSI Yamaha 81
  • 4 Andrea DOVIZIOSO Ducati 53
  • 5 Jorge LORENZO Yamaha 45
  • 6 Stefan BRADL Honda 39
  • 7 Pol ESPARGARO Yamaha 38
  • 8 Aleix ESPARGARO Forward Yamaha 37
  • 9 Bradley SMITH Yamaha 34
  • 10 Alvaro BAUTISTA Honda 26
MotoGP, Le Mans: Highlights, foto e commento della gara in Francia
Crediti: MotoGP, Valentino Rossi Facebook