Mondiali basket 2014: Francia-Serbia, diretta tv e streaming

Bogdan Bogdanovic e compagni non si pongono più limiti (foto FIBA)
Ecrit par

Le sorprese Francia e Serbia si sfidano nella seconda semifinale dei Mondiali di basket 2014, la vincitrice se la vedrà con gli USA nella finalissima di domenica. Guarda la diretta tv e streaming su melty.it!

Questa partita, secondo i pronostici (e secondo qualsiasi previsione logica dopo aver assistito alla fase a gironi), avrebbero dovuto giocarla Spagna e Grecia, o in alternativa Spagna e Brasile. Non certo la Serbia, titubante nella prima fase e apparentemente troppo rimaneggiata, disordinata e nervosa per battere la schiacciasassi Grecia, figuriamoci arrivare in zona medaglie; e di sicuro non la Francia, brava a eliminare la Croazia ma senza speranze nel quarto di finale contro i padroni di casa, che nel girone di Granada le avevano rifilato 24 punti. E invece questa sera, al Palacio de los Deportes di Madrid, a scendere in campo nella seconda semifinale saranno proprio serbi e galletti, entrambi intenzionati ad arrivare fino in fondo e conquistare almeno un argento (in finale li aspettano gli USA...) che significherebbe comunque avere superato ogni ragionevole obiettivo in questa manifestazione.

Altri articoli su Mondiali basket 2014Eleonora Boi vs Valentina Vignali: Sfida sexy ai Mondiali di basket su SportitaliaMondiali basket 2014: Spagna-Francia 52-65, video highlightsMondiali basket 2014: USA-Lituania 96-68, video highlights

Due squadre, Francia e Serbia, che hanno dimostrato più di ogni altra cosa di avere un orgoglio enorme, e una solidità mentale da fare invidia a qualsiasi altra Nazionale, Stati Uniti compresi. Entrambe falcidiate da assenze e infortuni dell'ultim'ora, entrambe guidate da allenatori che, per motivi diversi, si portano dietro un certo scetticismo, non hanno convinto appieno nella prima fase, ma sono cresciute con l'andare del torneo trovando alla fine le giuste alchimie tanto da conquistare vittorie ampie e meritate contro le corazzate di cui sopra. Boris Diaw e Joffrey Lauvergne per i francesi (senza dimenticare il memorabile quarto di finale di Rudy Gobert), Bogdan Bogdanovic, Miro Raduljica e finalmente Milos Teodosic per i serbi, leader di squadre che però sono – appunto – squadre, capaci di trovare risorse anche sul fondo della panchina grazie alle solide gerarchie architettate da Vincent Collet e Sasha Djordjevic. Nella seconda partita del girone è stata la Francia ad esultare, ma solo sulla sirena e per un discusso fallo fischiato dall'arbitro italiano Cerebuch; motivo in più per aspettarsi fuochi artificiali nella gara di stasera che – lo ricordiamo – potrà essere seguita dalle 22 su Sportitalia (canale 153 del digitale terrestre o 225 del bouquet Sky) o in live streaming sul sito web dell'emittente.

>>> GUARDA FRANCIA-SERBIA IN DIRETTA STREAMING

Crediti: FIBA