Miss Italia 2013: Date, programma e diretta tv

Miss Italia, il momento dell'incoronazione
Ecrit par

Tutto pronto per Miss Italia 2013: le finali si svolgeranno a Jesolo dal 3 al 13 ottobre. Purtroppo non ci sarà nessuna diretta televisiva ma potrebbe arrivare lo streaming online. Scopri di più su melty.it.

Dopo una travagliata estate, Miss Italia è entrata nelle fasi conclusive del concorso. La patrona del concorso, Patrizia Mirigliani, ha pubblicato sul sito ufficiale della kermesse una lunga serie di dettagli e dichiarazioni per fugare ogni dubbio sulla buona riuscita di questa edizione targata 2013. Prima rilevante novità è il cambio di location: salutata Salsomaggiore Terme, la carovana di Miss Italia quest’anno si sposta a Jesolo e vi ci rimarrà fino al 2016. Già reduce del successo di Miss Italia del Mondo, la storica città di mare vedrà sfidarsi le 63 candidate dal 3 al 13 ottobre. La responsabile ha dichiarato: "Miss Italia e Jesolo come due innamorati che si cercano: abbiamo concluso un lungo corteggiamento e con il sindaco abbiamo realizzato un progetto al quale pensavamo da anni… Ora contiamo di realizzare una grande edizione".

Miss Italia 2013: Date, programma e diretta tv

Ancora grossi dubbi per quanto riguarda la messa in onda (televisiva) del concorso che, ormai da troppi anni, era legata alla Rai. A nome dell’attuale direttore generale, la Rai ha deciso di non adottare la kermesse lasciando l’organizzazione nel panico. Miss Italia, negli scorsi mesi, ha provato a svendere la diretta a Mediaset, a Sky e persino a La7; purtroppo nessuno dei tre network è stato convinto a firmare l’accordo. Giusy Buscemi rimarrà nella storia come l'ultima miss incoronata in diretta tv nazionale. Quali possibilità si prospettano per la visione del concorso "a distanza"?

Miss Italia 2013: Date, programma e diretta tv - photo
Miss Italia 2013: Date, programma e diretta tv - photo
Miss Italia 2013: Date, programma e diretta tv - photo

Secondo recenti rumor, le possibilità potrebbero essere due: la diretta potrebbe essere venduta ad un gruppo di reti regionali (come già si è fatto con Servizio Pubblico e/o il Battiti Live 2013) o, nella peggiore delle ipotesi, il sito ufficiale di Miss Italia sarà attrezzato per la pubblicazione in streaming dell’evento. Alla veneranda età di 75 anni, l’evento riuscirà a tenere botta a questa evoluzione tecnologica?

Crediti: MissItalia.it, Archivio web, rai.tv