Miriam Leone: 30 anni tra 'La dama velata' e '1992 - la serie'

Miriam Leone, attrice e conduttrice
Ecrit par

Miriam Leone compie 30 anni. L'attrice, nel pieno della sua carriera, è in contemporanea su Rai 1 con "La dama velata" e su Sky con "1992 la serie". Eccovi la biografia dell'attrice, tra tanta tv e anche diversi film.

Auguri a Miriam Leone che oggi compie 30 anni. Per la conduttrice e attrice catanese è un bel momento della sua carriera. Se i 30 anni sono un momento in cui di solito si traccia un bilancio, allora Miriam Leone può essere soddisfatta della sua vita. Miriam infatti è in contemporanea sul piccolo schermo come protagonista della fiction su Rai 1 "La dama velata" e coprotagonista di "1992 la serie", la serie tv dedicata a Tangentopoli in onda su Sky (qui le anticipazioni sull'episodio 7 e 8). Le due produzioni sono piuttosto diverse. Nella prima, un feuilleton di costume, Miriam Leone interpreta Clara Grandi, una ragazza che vive a fine ottocento a Trento e che finge la sua morte per poter scoprire un segreto che la sua famiglia custodisce. In 1992 la Leone interpreta Veronica Castello, una show-girl dalle scarse capacità ma alla ricerca morbosa di successo. Non mancano le scene di sesso che Miriam Leone ha dovuto girare per far emergere tutta la spregiudicatezza del personaggio. Rispetto a La dama velata in 1992 Miriam Leone interpreta uno dei sei personaggi attorno a cui gira la serie. Per Miriam Leone il 2015 è un altro grande anno, forse il migliore nella sua breve carriera. La sua esplosione si ha nel 2008, quando vince il concorso di Miss Italia e balza alle cronache nazionali.

La bella catanese negli stesi mesi vince anche una borsa di studio alll’Actors Studio di Hollywood ma deve rinunciare a causa degli impegni previsti dalla vittoria della fascia. E' un'occasione che le sfugge. Fino ad allora la Leone si è cimentata solo nella conduzione radiofonica in una radio locale della sua Acireale. Nel giugno del 2009 Miriam Leone conduce 'Uno mattina Estate' al fianco di Tiberio Timperi. E' l'inizio di numerose partecipazioni a programmi come conduttrice, tra cui Mattina in famiglia sempre al fianco di Timperi. Nel 2010 per la Leone c'è il primo ruolo al cinema nel film di Rossella Izzo "Il ritmo della vita". Nel 2011 debutta nelle fiction. La prima è "Distretto di polizia", dove interpreta una escort. Nel 2011 partecipa al film de "I soliti idioti" di Francesco Mandelli e Fabrizio Biggio, oltre ad altre conduzioni in tv. Nel 2012 l'attrice partecipa al fianco di Terence Hill nella fiction "Un passo dal cielo", in onda su Rai 1. Dal 2013 Miriam Leone decide di concentrarsi sul cinema rifiutando la co-conduzione di 'Unomattina in famiglia' al fianco di Timperi, ormai al suo quarto anno.

Per lei quindi iniziano a fioccare le proposte nei film. Nel 2014 esce con tre film: "Fratelli unici" di Alessio Maria Federici, "La grande seduzione" di Massimo Gaudioso e "La scuola più bella del mondo" di Luca Miniero. In quest'ultimo Miriam si trova al fianco di grandi attori come Rocco Papaleo, Christian De Sica, Lello Arena e Angela Finocchiaro. Nella sua vita privata Miriam Leone fa parlare di sé per il fidanzamento con Davide Dileo, conosciuto nel mondo della musica come Boosta, tastierista dei Subsonica. I due si sono incontrati nel 2011 a un concerto della band torinese e da allora non si sono più separati nonostante lui abbia alle spalle un storia e due figli con la modella e dj Fernanda Lessa. Boosta tra l'altro è colui che ha curato la colonna sonora di 1992 - la serie. Se volete mettervi in contatto con Miriam Leone c'è una buona occasione. Giovedì sera Miriam sarà al fianco di Rai 1 per commentare in diretta su Twitter la finale de "La dama velata". Magari è l'occasione gusta per farle gli auguri e per augurarle in bocca al lupo per il futuro.

Crediti: YouTube, sky