Milky Chance: "Un concerto vale più di milioni di click su Youtube"

I Milky Chance live per melty!
Ecrit par

Gli amici, la famiglia e Kassel, la piccola città in cui sono cresciuti: i Milky Chance, duo tedesco della hit ‘Stolen Dance’, si sono raccontati in redazione. La loro filosofia è in questa affermazione: "Un concerto vale più di milioni di click su Youtube"

I Milky Chance – duo folk composto dai tedeschi Clemens Rehbein e Philipp Dausch – hanno scalato le classifiche internazionali grazie al successo del singolo ‘Stolen Dance’. La canzone, primo estratto dall’album “Sadnecessary”, ha infatti raggiunto la Top 10 in numerosi paesi europei, raggiungendo in Italia la 6^ posizione nella classifica dei brani più ascoltati. Sono venuti a trovare melty per un triplo live acustico e per raccontare il segreto del loro successo improvviso: abbiamo scoperto due persone felici e orgogliose, ma ancora fortemente legate alla propria terra, alle proprie radici, al gruppo di amici di sempre. Un duo, i Milky Chance, più interessato all’impatto delle esibizioni dal vivo piuttosto che ai milioni di click. A dimostrarlo è il lunghissimo Sadnecessary Tour, cominciato in Europa e pronto a conquistare anche il Nordamerica. Toronto, San Francisco, Chicago,Indianapolis sono solo alcune delle tappe principali, poi torneranno nel Vecchio Continente per concludere il tour in bellezza con la presenza allo Sziget Festival 2015.

Come ci si sente a sapere che ora in tutto il mondo ci sono persone pazze per la vostra musica? “È davvero esaltante: in due anni a è successo tutto così in fretta. Stiamo cercando di vivere appieno ogni occasione, concentrandoci soprattutto sull’aspetto musicale, soprattutto provando a suonare il più possibile dal vivo”.

Cosa pensate del successo di ‘Stolen Dance’ su Youtube? “Tante persone ci dicono sempre: 'Wow avete tantissimi click su Youtube! ', ma le visite sul Tubo non ti lasciano dentro un’emozione. La vera bellezza è nel suonare a un concerto di fronte a tante persone che vogliono davvero ascoltare la tua musica, certamente non nelle milioni di visite di un video”.

Pensate di poter replicare il grande successo di ‘Stolen Dance’ con un’altra canzone? “Lo stiamo facendo! (ridono, ndr) Vogliamo colpire le persone con l’intero album, non solo con una canzone in particolare. Il brano che spicca è utile, dal momento che il pubblico, in genere, riconosce un qualsiasi artista principalmente per una o due canzoni su tutto il repertorio”.

Qual è il vostro genere musicale preferito? Chi ha influenzato il vostro modo di fare musica? “Entrambi amiamo ascoltare la musica nella sua interezza. Non c’è un elemento in particolare che ci ha influenzato: probabilmente il nostro metodo è quello di ascoltare di tutto e poi prendere spunto dai piccoli elementi che ci incuriosiscono, mettendoli insieme come tessere di un puzzle. La più grande fonte d’ispirazione è data dall’ambiente che ci circonda: la città in cui siamo cresciuti, i nostri amici e la famiglia, tutto ciò che appartiene alla vita”.

È questo il motivo per cui la vostra città compare spesso nei vostri video? "Le immagini che vedete nelle nostre clip ripercorrono, in un certo senso, la nostra storia, il posto dove siamo cresciuti. Tutti i luoghi che vedete nei video sono nelle vicinanze della nostra città, le persone che vedete sono tutti nostri amici. Anche i cani che vedete in “Flashed Junk Mind” non sono animali qualunque: sono i miei cani! (di Clemens Rehbein ndr)".

Che progetti avete per il 2015? "Beh, sicuramente una manciata di nuove canzoni! Quest’estate smetteremo per un po’ di suonare dal vivo e ci prenderemo tutto l’inverno per registrare! Fino ad ora non abbiamo avuto il tempo materiale per farlo, ma presto ci metteremo a lavoro con qualche nuova canzone" .

Flashed Junk Mind

Love Land

Crediti: melty.fr, melty.de