Miley Cyrus: Sesso simulato agli MTV VMA 2015 (VIDEO)

Miley Cyrus, nude look ai VMA 2015
Ecrit par

Miley Cyrus ha animato gli MTV Video Music Awards per la prima volta da presentatrice. La popstar non poteva esimersi dall'intrattenere il pubblico alla sua maniera... rigorosamente hot!

Nelle (poche) vesti di presentatrice, Miley Cyrus ha dato spettacolo nella serata al Microsoft Theater di Los Angeles in occasione degli MTV Video Music Awards 2015, consueto show di fine estate con il quale si attribuiscono i premi per i migliori video musicali dell'anno. Tra i vincitori di questa edizione ci sono stati anche Taylor Swift e Kanye West, che si è scusato con la più giovane collega per lo scontro del 2009 e ha lanciato addirittura la propria candidatura a Presidente degli Stati Uniti per il 2020. I “migliori” momenti dei VMA 2015 si devono però all'estro e alla provocazione delle solite note: la già citata madrina Miley Cyrus, Nicki Minaj – protagonista di un battibecco in diretta con la sua rivale del twerk – e Britney Spears, che si è esibita in un bacio sulla bocca al bad boy del pop Justin Bieber. L'ex Hannah Montana, tuttavia, ha staccato tutte le altre per la quantità e la qualità di virtuosismi sul palco (e non solo). Tra i quali anche qualche numero di grezzo erotismo.

Miley Cyrus: Sesso simulato agli MTV VMA 2015 (VIDEO) - photo
Miley Cyrus: Sesso simulato agli MTV VMA 2015 (VIDEO) - photo

A Miley Cyrus non bastavano infatti i (nude) look provocanti concepiti appositamente per lei, tra lattice sadomaso e smarties giganti sui genitali. A parte un “innocente” incidente hot con capezzolo al vento nel backstage, prontamente ripreso dalle telecamere, è stata la performance di chiusura dei VMA il vero piatto forte. Miley Cyrus si è infatti esibita sulle note del suo nuovo singolo “Dooo It” - anteprima dell'album "Miley Cyrus and her dead pets", disponibile gratis online - e ha approfittato dell'occasione per lanciarsi in una mimica che lasciava ben poco spazio ad equivoci. Oltre a rispolverare il caro vecchio twerking, che due anni fa fece le fortune sue e di Robin Thicke, Miley ha infatti simulato sesso e masturbazioni qua e là, supportata efficacemente dal suo corpo di ballo. Niente a che vedere con i peni giganti dei suoi concerti privati, ma per il prime time Usa non c'è male...

Crediti: archivi web, mtv, Archivio Web