Miley Cyrus: La sorellina Noah guida illegalmente a 13 anni

Miley, Noah e mamma Tish Cyrus
Ecrit par

La sorellina minore di Miley Cyrus, Noah, è stata paparazzata mentre guidava una Fiat 500 assieme al padre Billy Ray. Peccato che la ragazzina abbia solo 13 anni. Leggi di più su melty.it.

Sulle ipotetiche regole di condotta di casa Cyrus avevamo già parlato ieri, quando vi abbiamo raccontato chi è Noah Cyrus, la sorellina minore di Miley che, tra twerk e abbigliamento provocante, ne sta già seguendo (tristemente) le orme. Insomma, visto l'atteggiamento generale delle due signorine, viene immediato pensare al fatto che papà Billy Ray sia uno di larghe, larghissime vedute. Ebbene, adesso abbiamo la conferma che è proprio così: giovedì scorso, infatti, il cantante country è stato paparazzato a bordo della sua Fiat 500 assieme alla "piccola" Noah. Cosa c'è di strano? Be', anzitutto il fatto che fosse lei a guidare, e non il padre; inoltre, il fatto che Noah abbia appena 13 anni.

Questa mania di anticipare i tempi parrebbe essere un'altra delle mode di casa Cyrus: la stessa Miley, infatti, già a 15 anni si prestava a servizi fotografici in cui posava in modo davvero poco consono per una ragazzina. Per quanto riguarda la guida, invece, In America bisogna avere almeno 16 anni per poter prendere la patente, mentre a 15 e mezzo è possibile richiedere una sottospecie di foglio rosa: in ogni caso, Noah Cyrus è ben al di sotto del limite legale. Vederla, quindi, al volante di una Fiat mentre scorrazza per Los Angeles, ha subito scatenato le polemiche. Stando al Daily Mail, comunque, gli ufficiali non potranno agire legalmente giacché nessuno ha colto i Cyrus in flagrante. Noah, questa volta ti è andata bene, ma ricorda: qualunque cosa ti consigli di fare tuo padre, fai l'esatto opposto!

Crediti: Denise Chan, Archivio web