Miley Cyrus: La sorella Noah tra twerk e scandalo

Miley e Noah
Ecrit par

La sorellina minore di Miley Cyrus, Noah, ha appena 13 anni ma già fa parlare di sé, tra foto compromettenti e tacchi in pvc. Scopri di più su melty.it.

Chi va con lo zoppo impara a zoppicare, recita un detto nostrano molto famoso, ma nel caso delle sorelle Cyrus forse sarebbe più corretto dire che "chi va con chi twerka impara a twerkare". La piccina di casa Cyrus, Noah, parrebbe già, infatti, avere tutte le carte in regola per diventare una perfetta Miley bis, pur avendo poco meno di 14 anni. Ma chi è Noah Cyrus? Classe 2000, Noah è nata a Nashville ed è cresciuta con 4 fratelli e sorelle, tra cui per l'appunto Miley Cyrus, sulla bocca di tutti per le continue provocazioni e le nudità. La prima apparizione televisiva di Noah risale a "Doc", legal drama nel quale recitava a fianco del padre degenere, Billy Ray Cyrus. "Doc" è stato trasmesso dal 2000 al 2004: che dici, Billy, non potevi proprio aspettare qualche annetto in più per lanciare la tua figlia minore in pasto allo schermo nero?

Con un esordio così precoce nel mondo dello spettacolo, non stupisce che anche la piccola Noah abbia cominciato a far parlare di sé fin da subito: le prime foto con outfit imbarazzanti – nonché decisamente volgari e fuori luogo – risalgono, infatti, a quando Noah aveva appena 9 anni. Stivali in pvc, gonnelline inguinali, trucco, capelli tinti e pose da diva in erba; in quel periodo della vita nella quale i più cocenti desideri dovrebbero essere bambole e Mini Pony, vedere una bambina così conciata fa davvero storcere la bocca. Ma basta guardare qualche foto del Pater Familias, Billy Ray Cyrus, per comprendere che forse, in quella famiglia, c'è qualcosa che non funziona come in quelle ordinarie. Del resto, anche Miley Cyrus ammiccava all'obbiettivo con fare sensuale fin da piccina: stupirsi di Noah, a questo punto, diventa davvero superfluo.

Non paga del vestirsi come un'adulta, Noah Cyrus decise poi, sempre intorno ai 9 anni, di volersi atteggiare come tale pubblicando su Youtube video dove balla sulle note di canzoni come "Smack That" di Akon o "Tik Tok" di Ke$ha. Da lì alla "Miley Cyrusite" il passo è stato breve: ora Noah di anni ne ha 13, e su Instagram pubblica foto dove fa la linguaccia in puro stile Miley o nelle quali indossa magliette con sopra scritto "TWERK", in omaggio per l'appunto alla "sissy" maggiore che Noah adora e ammira. Trucco e parrucco in quantità ancora inadatte a una ragazzina così giovane, anche se ogni tanto, miracolosamente, spuntano fotografie da adolescente "normale", nelle quali Noah appare struccata e con la coda di cavallo o intenta a ridacchiare con le amiche. Per capire quale percorso intraprenderà Noah, dovremo ancora aspettare qualche anno. Di sicuro, più nuda della sorella Miley non potrà mai esserlo.

Crediti: Archivio web, Denise Chan