Miley Cyrus: Foto scandalo per Bangerz - parte 2

Miley Cyrus
Ecrit par

Miley Cyrus ha pubblicato nuove foto ai limiti della censura per la promozione del suo album "Bangerz", in uscita a Ottobre. Lady Gaga e Katy Perry restano - per il momento - a guardare. Guarda le foto e commenta su melty.it.

Miley Cyrus è come un orologio a pendolo: prevedibile al punto da ripetersi persino nelle pubblicità. Non contenta dei record raggiunti da "Wrecking Ball", Miley Cyrus ha rilasciato una nuova foto promozionale per "Bangerz". Scandalosa al punto giusto, con quella mano che le copre il seno nudo ma che non rivela nessun residuo di pudicizia o vergogna, esattamente come le prime foto che annunciavano l'uscita di "Bangerz" l'8 Ottobre. Miley Cyrus si prepara così - a furia di video scandalosi e di una martellante campagna pubblicitaria soft porno - a strappare la scena del pop americano alle ben più note concorrenti Lady Gaga e Katy Perry.

Miley Cyrus: Foto scandalo per Bangerz - parte 2 - photo
Miley Cyrus: Foto scandalo per Bangerz - parte 2 - photo
Miley Cyrus: Foto scandalo per Bangerz - parte 2 - photo

Tutte le previsioni dell'Estate, incentrate sulla sfida tra le due regine del pop degli anni passati, sono state così ribaltate dall'irruenza e dalla carica trasgressiva di Miley Cyrus. Il video di "Wrecking Ball", sospinto dalla diffusione attraverso i social media e dalle ricorrenti foto scandalo diffuse da Miley Cyrus attraverso il web - quella per "Bangerz" è solo l'ultima della serie - viaggia ad oltre 791 mila visite all'ora (Fonte: Mirror). Siamo arrivati allo stadio finale della sfida per il trono - ambitissimo - di regina del pop: dove la provocazione e il ribaltamento dei canoni consolidati (incarnata da Lady Gaga, e in una certa misura anche da Katy Perry con la sua ironia) cede il posto all'esibizionismo sfrenato, senza sensi di colpa, e senza nulla di più profondo di una pura e semplice messa in vendita del proprio corpo.

Miley Cyrus: Foto scandalo per Bangerz - parte 2
Crediti: bangerz·, Miley Cyrus Vevo